Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, l’Istituto regionale per la floricoltura vende le licenze per le margherite “Itala” e “Irma”

Invitate le imprese interessate ad inviare manifestazione di interesse per l’acquisizione delle licenze

Più informazioni su

Sanremo. L’istituto regionale per la floricoltura invita tutte le aziende vivaistiche interessate ad inviare manifestazione di interesse per l’acquisizione di :
a) licenza in esclusiva per la moltiplicazione e distribuzione delle varietà “Itala” sul territorio dell’Unione Europea;

b) licenza non esclusiva per la moltiplicazione e distribuzione della varietà e “Irma” sul territorio dell’Unione Europea;

c) licenza di prove colturali per n.8 nuovi cloni di margherita frutto dell’attività di selezione dell’Irf. (schede tecniche)

Si specifica che il presente avviso non costituisce offerta al pubblico ex art.1336 c.c., né un sollecito all’investimento ai sensi degli artt.94 e ss. Del D.lgvo n.58/98 e smi, bensì ricerca di mercato cui non consegue per l’IRF a fornire informazioni circa l’esito delle offerte né alcun obbligo di stipula.

Le aziende vivaistiche potranno esprimere la loro manifestazione di interesse anche per una sola tipologia di licenza. L’Irf valuterà le singole proposte, dando preferenza alle soluzioni che favoriscano la migliore valorizzazione di tutte le varietà e cloni proposti. La manifestazione di interesse, compilata come da fac-simile allegato (facsimile_manifestazione_interesse), dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante dell’azienda e dovrà pervenire, entro e non oltre le 12 del 31 maggio tramite:

-raccomandata posta ordinaria indirizzata a Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF) — Via Carducci n. 12- 18038 Sanremo (IM). Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura “Manifestazione di interesse per l’acquisizione di licenze per cloni e varietà di margherita IRF”;
-posta elettronica certificata all’indirizzo amministrazione @pec.regflor.it. Nell’oggetto dovrà essere riportata la dicitura “Manifestazione di interesse per l’acquisizione di licenze per cloni e varietà di margherita IRF”.

Non si darà corso alle manifestazioni pervenute oltre il termine sopra indicato. A tal fine farà fede la data di ricezione della busta all’ufficio protocollo dell’Irf e non quella di spedizione. Le manifestazioni di interesse pervenute a seguito del presente avviso saranno valutate da una commissione nominata in seno ad Irf. In caso di offerte comparabili, garantendo imparzialità e trasparenza, saranno selezionate le offerte di maggior profitto e i piani di sviluppo della coltura più promettenti e ben fondati, fermo restando un adeguato livello di affidabilità del potenziale contraente, valutato sulla base delle informazioni fornite. Con i soggetti individuati si procederà a trattativa privata ai fini della stipulazione del contratto.

Irf si riserva la facoltà di avviare la negoziazione anche con più di un soggetto qualora gli elementi forniti con la manifestazione di interesse non fossero sufficienti per l’individuazione di un solo partner o qualora si ravvisasse la convenienza di concedere più licenze. La ricezione delle manifestazioni di interesse non impegna in alcun modo Irf all’avvio di una negoziazione o alla conclusione di un contratto. Nel caso si avviasse una trattativa, le offerte contenute nella manifestazione d’interesse costituiranno una base di partenza e potranno essere ulteriormente negoziate. Tutti gli altri termini di un possibile contratto di licenza saranno oggetto di negoziazione tra le parti.

Si informa che i dati personali che saranno raccolti, verranno trattati con strumenti cartacei, informatici e telematici, da parte dei dipendenti ed amministratori dell’Irf a ciò espressamente incaricati e con l’osservanza delle misure necessarie a garantire la sicurezza e la riservatezza delle informazioni ai fini della procedura per la selezione dei contraenti nonché per l’eventuale successiva stipula e gestione dei relativi contratti. Informazioni: il presente avviso è pubblicato sul sito internet www.regflor.it. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il funzionario amministrativo IRF: Elena Delfini (delfini@regflor.it).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.