Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, l’istituto Colombo e il Fai collaborano per valorizzare il museo civico

Il progetto, previsto nella legge per l'alternanza scuola-lavoro, è denominato "Il Museo Civico di Sanremo: il racconto della città"

Sanremo. Nell’ambito di quanto previsto nella legge per l’alternanza scuola-lavoro (ASL) la delegazione Fai della Provincia d’Imperia ha realizzato in collaborazione con l’istituto Cristoforo Colombo di Sanremo un progetto denominato “Il Museo Civico di Sanremo: il racconto della città”.

All’interno di tale iniziativa, con la supervisione della Prof.ssa Deanna Mangatia, responsabile rapporti con le scuole per la delegazione Fai di Imperia, e della Prof.ssa Antonella Colombatto, docente di Italiano e tutor per l’ASL dell’I.I.S. Colombo, gli allievi del liceo delle scienze applicate sono stati preparati ad accogliere e illustrare ai visitatori il museo civico della loro città in veste di “Apprendisti Ciceroni”.

La formazione è stata realizzata tramite lezioni tenute da Loretta Marchi, ex-direttrice Museo civico, per quanto riguarda la storia e la struttura del museo, dalla Prof.ssa M.T. Verda Scajola, docente e storica dell’arte, per l’arte e l’architettura di Sanremo come “ville de saison” tra Ottocento e Novecento, dal Dott. Luigi Difrancescantonio, archeologo, per la sezione archeologica e dalla Dott.ssa Chiara Tonet, storica dell’arte, per quanto concerne le collezioni di dipinti.

Secondo gli accordi stabiliti con il Comune di Sanremo, nella fase operativa del progetto tutti i primi sabati del mese,a partire dal 5 maggio, gli “Apprendisti Ciceroni” accoglieranno i visitatori all’interno del museo civico per raccontare la loro città.

Gli allievi illustreranno la storia del Museo civico, dalla nascita alla sistemazione attuale nella sede di Palazzo Nota e la struttura interna dello stesso, articolata con una sezione archeologica, dalla preistoria all’impero romano, una sezione medioevale sino all’Ottocento e una sezione moderna (XX e il XXI secolo) che comprende le collezioni, le donazioni, i personaggi illustri di Sanremo. Gli allievi, in seguito agli stimoli derivati dalla visita, forniranno inoltre delle indicazioni circa i possibili approfondimenti da effettuare sul territorio, utilizzando una piantina di Sanremo su cui sono mappati i luoghi collegati con il museo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.