Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, il 25 maggio al Casinò incontro dedicato alla malattia di Alzheimer

L'evento, organizzato dalla associazione donne medico di Sanremo, si terrà alle 15,30

Sanremo. Venerdì 25 maggio alle 15,30 presso il teatro del Casinò di Sanremo si svolgerà un evento culturale e scientifico dedicato alla malattia di Alzheimer, organizzato dalla associazione donne medico di Sanremo.

La prima parte del programma prevede la rappresentazione di un’opera teatrale, già insignita del premio Enriquez nel 2009, dal titolo “Parole mute” di Francesca Vitale, che rappresenta la coraggiosa e drammatica testimonianza di una figlia davanti alla progressiva perdita di identità del padre, colpito da demenza di Alzheimer. A seguire un incontro scientifico tenuto da specialisti esperti nel campo della demenza, tra cui il prof. Carlo Serrati, direttore del dipartimento di Neuroscienze dell’ospedale S. Martino di Genova, per mettere in luce gli aspetti di prevenzione della demenza con appropriati stili di vita, e le terapie mediche e riabilitative che vengono di norma utilizzate quando il quadro clinico è conclamato.

La demenza è la malattia neurologica degenerativa più frequente nel mondo occidentale che coinvolge di regola la popolazione anziana e che sta presentando negli ultimi decenni un importante aumento dell’incidenza, tanto da essere stata definita dall’OMS “una priorità mondiale di salute pubblica”. Solo in Italia si stima che oltre un milione di persone sia affetta da demenza (nella maggior parte dei casi tipo Alzheimer). L’andamento cronico della malattia comporta un progressivo deficit della memoria a breve e a lungo termine, con graduale perdita della autosufficienza e necessità di assistenza sia da parte dei familiari che delle strutture socio-sanitarie.

Interverranno all’incontro l’assessore regionale alla sanità Sonia Viale ed il coordinatore della rete delle demenze Ernesto Palummeri, che spiegheranno le strategie adottate in Liguria volte al miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi assistenziali nel settore delle demenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.