Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, il 2 giugno il Bronzo della Vittoria torna a levarsi sul piedistallo del monumento ai Caduti foto

L'opera sarà riconsegnata alla comunità dietro la generosa donazione della signora Elsa Ausenda. Sindaco Biancheri: "Un atto d'amore verso la città"

Sanremo. Il giorno della Festa della Repubblica italiana alla città e ai cittadini sarà restituito un pezzo della loro storia. Il 2 giugno, oltre alle celebrazioni di rito, il Bronzo della Vittoria tornerà a levarsi glorioso sul piedistallo granitico del monumento ai Caduti in corso Mombello.

“Bronzo della Vittoria” Sanremo

Riproduzione fedele di quella realizzato dallo scultore Vincenzo Pasquali, già autore della celeberrima Primavera, dell’opera si persero le tracce alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Oggi sarà riconsegnata nella sua integrità alla comunità matuziana dietro la generosa donazione della sanremasca Elsa Ausenda in ricordo del coniuge Renato, combattente negli Alpini e recentemente scomparso.

Un atto d’amore quello della signora Elsa che corona un vecchio desiderio del marito per rendere omaggio a Sanremo, alla sua storia, a tutti coloro che hanno sacrificato la vita in guerra.

“Parliamo di un evento importante e molto atteso – spiega il sindaco Alberto Biancheri -, perché la restituzione alla città del Bronzo della Vittoria ha un forte valore storico, simbolico e culturale per Sanremo. Dobbiamo infatti ricordare che tale monumento venne consegnato alla città il 12 novembre 1923 in una grande cerimonia a cui prese parte Re Vittorio Emanuele III. A distanza di 95 anni, questa opera d’arte che ricorda i caduti e il sacrificio di oltre 300 sanremesi per la Patria, tornerò ad ergersi imponente in corso Mombello”.

“A nome di tutta la città – sottolinea il Sindaco – desidero rivolgere un profondo ringraziamento alla signora Elsa Ausenda che, nel ricordo del marito Renato, ha fatto dono a tutta la cittadinanza dell’opera realizzata dall’artista Domenico Sepe. E un ringraziamento anche alle associazioni culturali e a quelle d’arma che ci hanno accompagnato in questo percorso. L’appuntamento con tutta la cittadinanza è per il 2 giugno. In occasione delle celebrazioni per la Festa della Repubblica Italiana, infatti, verrà consegnato il monumento alla città, in una cerimonia che sono certo sarà largamente partecipata. Voglio già anticipare che il Bronzo della Vittoria sarà al centro delle celebrazioni in occasione del ricordo dei caduti della Grande Guerra, nell’ambito dell’anniversario del 4 novembre 1918: appuntamento solenne a cui le associazioni culturali cittadine stanno da tempo lavorando con grande impegno e passione”.

Il Bronzo della Vittoria. La statua rappresenta una donna a cavallo che brandisce una spada, con i condottieri ai suoi piedi. L’incarico di realizzarla è stato affidato all’artista napoletano Domenico Sepe, autore di tante opere in bronzo presenti in tutta Italia e dedicate a figure storiche, martiri e, appunto, ai Caduti. Durante il secondo conflitto mondiale, la parte bronzea del monumento è stata rimossa e offerta ai centri di raccolta metalli per sostenere lo sforzo bellico. Il monumento era alto 9 metri circa. Vincenzo Pasquali aveva concepito il piedistallo in forma di un’ara le cui fiamme, simboleggianti la fede animatrice, alimentavano il sacrificio degli eroi, sospinti nel cielo dell’Ideale del loro ardimento supremo, coronato dalla Vittoria recente la spada intrecciata con l’ulivo.

33436576_1080737755398973_5962182813288497152_n (1)

Bronzo della Vittoria (foto da gruppo Facebook “SANREMO, Storia e Tradizioni”)

Celebrazioni del 2 giugno. Le celebrazioni avranno inizio alle 9.30 con ritrovo in piazza Colombo. Alle 9.45 seguirà la sfilata istituzionale lungo via Asquasciati e via Roma, sostando poi al Monumento dei Caduti dove si svolgeranno: cerimonia dell’Alzabandiera, deposizione della corona di alloro, onore ai Caduti, lettura del discorso del Presidente della Repubblica, discorso delle autorità, consegna del monumento alla città, benedizione del Vescovo, discorso dell’Amministrazione comunale. Il tutto si concluderà con il concerto della Banda Città di Sanremo.

La riconsegna alla città del Bronzo della Vittoria è stata presentata questa mattina a Palazzo Bellevue. Oltre al Sindaco Biancheri, alla conferenza stampa hanno preso: la vice-sindaco Costanza Pireri, l’assessore Eugenio Nocita, la consigliera comunale Giovanna Negro e tutti i rappresentanti del Coordinamento delle associazioni per Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.