Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, “Fiori d’Italia nella storia e tradizione del nostro Paese”: la conferenza di Marco Devecchi al Villino Winter

Sarà l’occasione per ribadire il ruolo centrale del “fiore” nella storia, anche recente, della nostra nazione e della straordinaria importanza culturale, economica e produttiva nella specifica realtà del Ponente ligure

Sanremo.   I fiori – e gli elementi vegetali più in generale – hanno nelle diverse epoche storiche segnato profondamente la società italiana nei molteplici campi della politica, della cultura e del costume. I profondi significati simbolici che connotano le diverse specie vegetali hanno trovato, anche in termini comunicativi, un ricorrente utilizzo.

E’ ben noto, al riguardo, come nel campo della politica i fiori, dai celebrati garofani, alle rose e alle margherite, sino ai meno comuni girasoli e peonie, abbiano avuto un ricorrente utilizzo con alterne fortune comunicative. Anche nell’araldica i fiori sono sempre stati un elemento significativo e quanto mai importante per indicare caratteri positivi particolari, insiti nel rimando simbolico stesso della pianta.
Il 2 giugno, Festa della Repubblica italiana,  Marco Devecchi del Dipartimento di Scienze agrarie, forestali e alimentali dell’Università di Torino e vice presidente del Comitato scientifico del Floriseum – Museo del Fiore della Città di Sanremo, terrà presso il Villino Winter di Villa Ormond di Sanremo alle 16 una Conferenza sul tema “Fiori d’italia nella storia e nella tradizione del nostro paese”.

Sarà l’occasione per ribadire il ruolo centrale del “fiore” nella storia, anche recente, della nostra nazione e della straordinaria importanza culturale, economica e produttiva nella specifica realtà del Ponente ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.