Quantcast
In settimana

Sanremo, ex tribunale diventerà residenza per anziani: il progetto

In previsione c'è la costruzione di una cinquantina di alloggi

Tribunale Sanremo generica

Sanremo. Attraverso lo Sportello Unico delle Attività Produttive (Sua) del Comune di Sanremo sarà presentato la prossima settimana il progetto per la realizzazione di struttura residenziale per la terza età nell’immobile che ospitò il tribunale di Sanremo, venduto dal Comune nel 2016 alla società “Piemmedue srl” dell’imprenditore Walter Lagorio per un corrispettivo di circa otto milioni di euro.

 

Lo ha annunciato il progettista Marco Calvi, architetto. In previsione c’è la realizzazione di una cinquantina di alloggi per anziani. A gestire lo stabile sarà il Gruppo Korian. Una volta approvato il progetto potranno partire i lavori e, tempo un anno, dovrebbero giungere a conclusione. “Siamo felici per questo accordo”, ha dichiarato il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, “Mi hanno sempre detto che sarebbe nata una casa di riposo di lusso, un’operazione che sicuramente avrà ricadute positive innanzitutto per la creazione di nuovi posti di lavoro sul territorio. Per questa nuova struttura, infatti, saranno richieste determinante competenza e ritengo che sia in grado richiamare una clientela medio alta, anche proveniente da fuori regione con un vantaggio per il territorio”.

Più informazioni
leggi anche
ex tribunale di sanremo
Silver economy
Sanremo, pronta la bozza di convenzione Comune-Lagorio per l’ex tribunale
Ospedaletti - Loanesi, i goal
Come cambiano
Porto Vecchio, annonario, ex tribunale e scuole. Il punto sui progetti di Sanremo al tempo del coronavirus
commenta