Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, al Casinò la serata benefica in memoria del professore Filippo Capponi foto

Sarà consegnata una borsa di studio del valore di 1000 euro ad uno studente matuziano

Sanremo. Venerdì 25 maggio, alle 21, presso il Teatro dell’Opera del Casinò, si terrà la quinta edizione della serata benefica in memoria del prof. Filippo Capponi. Fervono i preparativi in vista dell’appuntamento che coinvolge il Centro Culturale Tabiese ed il Liceo G.D. Cassini di Sanremo. Nel corso della serata sarà consegnata una borsa di studio del valore di 1000 euro, destinata ad uno studente del quinto anno del liceo classico matuziano. Tutto questo grazie all’interessamento della famiglia Capponi, al contributo dell’associazione tabiese e alla vendita dei biglietti legati a questo tradizionale appuntamento.

“E’ sicuramente una grande soddisfazione poter rendere omaggio per il quinto anno alla memoria di un illustre uomo di cultura, originario di Taggia e mancato nel 1999. Filippo Capponi era docente universitario di letteratura latina ed il suo lascito culturale è di immenso valore. Ci sono molte importanti pubblicazioni che portano il suo nome, conosciute ed apprezzate in tutta Europa. E’ pertanto un onore poterne ricordare la figura” – racconta Mariangela Cairo, nella doppia veste di insegnante del Liceo Classico sanremese e vicepresidente del Centro Culturale Tabiese.

Quello di venerdì prossimo sarà un grande spettacolo che avrà per protagonisti gli studenti. Oltre alla consegna della borsa di studio sono previsti numerosi momenti culturali e di intrattenimento. “I preparativi procedono a gonfie vele. Come Centro Culturale abbiamo ricevuto l’aiuto di numerosi ragazzi del liceo; un gruppo di loro sta collaborando con noi per la preparazione della serata in modo molto attivo ed entusiasta – aggiunge la professoressa Cairo – Nel corso della serata proporremo momenti di danza e canto, grazie al diretto coinvolgimento degli studenti e anche con la partecipazione dell’Orchestra Giovanile del Ponente Ligure. Non mancherà ovviamente la cultura, con la lettura e il commento di alcuni versi in greco antico che sicuramente interesseranno i presenti, anche per i loro inesauribili spunti di riflessione”.

Durante la serata saranno consegnati numerosi premi oltre alla borsa di studio. “Ci sarà la premiazione di due allievi del corso di fotografia tenuto dal prof. prof Michele Ciulla. Premieremo anche alcuni temi e la migliore traduzione di una versione di greco – sottolinea Mariangela CairoSi tratta quindi di una serata che vedrà protagonisti sia i ragazzi del  Liceo Classico che del Liceo Scientifico e del Liceo Linguistico. Interverrà anche il Comune di Taggia, che per l’occasione premierà la classe 3A, che a febbraio si è impegnata nella catalogazione dei numerosi libri donati dalla famiglia Stella”.

La serata di venerdì 25 servirà a rendere omaggio alla memoria del prof. Capponi e ad accendere i riflettori su tanti giovani meritevoli studenti di una realtà culturale di profonda importanza per il territorio: il Liceo G.D. Cassini di Sanremo. “Per una sera tutti questi ragazzi saranno i protagonisti di un palcoscenico prestigioso. Sarà un’occasione anche per i genitori per poter vedere i propri figli in una chiave diversa” – conclude la professoressa Cairo.

“I biglietti si possono acquistare presso le numerose attività di Sanremo e Taggia che hanno aderito all’iniziativa esponendo la locandina dello spettacolo, oppure anche presso la biglietteria del Teatro del Opera di Casinò di Sanremo, la sera del 25 maggio. I posti a sedere saranno garantiti fino ad esaurimento. Per ulteriori informazioni, sulla serata e su dove acquistare i biglietti, ci si potrà rivolgere anche alla segreteria del Centro Culturale Tabiese, al numero 331 88 34 666 “ – ricordano gli organizzatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.