Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rusty Bike Team Icer Costruzioni, i Giovanissimi al Challenger

Tanta attività in strada per gli atleti

Più informazioni su

Pontedassio. Esperienza agonistica su strada per i biker del Rusty Bike Team Icer Costruzioni che sono stati impegnati su vari fronti.

Gli Allievi (15/16 anni) si sono trasferiti in Toscana per partecipare ad una gara in quel di Massa Carrara. Buona prestazione per Matteo Siffredi e Thomas Schimizzi che arrivano al traguardo nel gruppo di testa, seguiti da un altro gruppetto dove figura anche Tommaso Anselmi. Bravissima Matilde Mistrali impegnata a Carpi (Mo) che con grande carattere rimane nel gruppo delle migliori, e disputa, con grande grinta anche la  volata.

Andiamo in Piemonte a Trinità (Cn).La gara si è svolta su un circuito di 9 km caratterizzato dalla salita dello Stura uno strappo di 800 metri con pendenze attorno al 5%. La gara è riservata agli Esordienti 1^ e 2^ anno. Bravo Giacomo veglio che chiude trentasettesimo nella gara riservata agli atleti del I anno (13 anno). Nel II anno (14 anni) ci mettono tanto impegno i ragazzi del Rusty Bike Team Icer Costruzioni. Stanno al gioco quando si alza il ritmo della gara e giungono al traguardo nel gruppo di testa: 17^ Simone Alassio, 22^ Alessio Fordano che precede Matteo Mistrali. Bravo anche Wellington Bianchino.

Parliamo anche di mtb, infine, con i nostri Giovanissimi (7/12 anni) impegnati, sotto la pioggia, nella splendida località Le Manie (Sv) per le gare inserite nel Challenger regionale. Non cambia la musica tra le G2 (8 anni) con Elisabetta Ricciardi che conquista un’altra vittoria.

Bella gara per Cristian Rainisio (G2) che arriva al traguardo settimo con Luca Fordano sesto nei G3 (9 anni). Nei G5 (11 anni) sfiora il podio Samuele Rainisio che ottiene uno splendido quarto posto. Sesto è Matteo Belgranom, ed undicesimo, Santiago Moretto. Nei G6 (12 anni) infine, nella top ten entrano i nostri Christian Alassio e Mattia Bandera che precedono Simone Ranise.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.