Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ranzo della Ecole de Savate et Ranzo-Do Chausson de Rue ai Campionati Italiani C.O.N.I. F.I.KBMS foto

Il team imperiese ha migliorato di ben due medaglie d'oro il record dello scorso anno

Più informazioni su

Ranzo. Nella festaiola Rimini, indiscussa patria della piadina romagnola, domenica 6 maggio, si sono svolti i Campionati Italiani C.O.N.I. F.I.KBMS di Savate che hanno ulteriormente confermato il significativo processo di crescita di questa antica e prestigiosa disciplina.

58 matches equamente ripartiti tra Savate e Savate Pro con diversi matches di contatto pieno hanno infatti riempito la domenica riminese all’interno del bellissimo RDS Stadium. Suggestiva la cerimonia d’apertura con le parole del presidente Milano che ha sottolineato come il pur difficile cammino della Savate stia dando buoni risultati che lasciano ben sperare in un futuro roseo e foriero di piacevoli sorprese.

Al cospetto di un pubblico entusiasta gli incontri si sono susseguiti a ritmo incalzante sotto l’attenta guida delle terne arbitrali come sempre magistralmente guidate dai responsabili nazionali Maurizio Giacalone e Domenico Rutigliani che si sono avvalsi della stretta collaborazione di Francesco Devidi e Maurizio Corro e di tutti gli altri giudici arbitri a disposizione che hanno ancora una volta mostrato come la vera forza del movimento sia espressa dalla loro professionalità e passione che non pare avere alcun calo nonostante i numerosi impegni.

Immancabile la presenza da Ranzo della Ecole de Savate et Ranzo-Do Chausson de Rue, presidente Luigi Alessandri, che schierava in campo una preparatissima squadra di ferventi agonisti accompagnati dall’Ufficiale di Gara Maurizio Corro e dai Tecnici Walter Prette e Alessio Murabito, quest’ultimo anche nel ruolo di atleta.

Il team imperiese ha migliorato di ben due medaglie d’oro il record dello scorso anno, sinonimo di crescita e sopratutto voglia di progredire:

– Corro Nashanti Oro Savate Assalto;
– Lo Iacono Ilaria ” Honey” Oro Savate Assalto;
– Latini Lisa Andrea ” Cecile” Oro Savate Assalto;
– Anzi Samuele ” Chassé Tonante ” Oro Savate Assalto;
– Prette Fabio ” Piccolo Ru ” Oro Savate Assalto;
– Alessandri Davide Oro Savate Assalto;
– Ferraro Nicola Argento Savate Assalto;
– Lo Iacono Dario ” The Viking ” Bronzo Savate Assalto;
– Murabito Alessio ” Cavalletta ” Bronzo Savate Assalto;
– Lo Iacono Ilaria ” Honey” Oro Savate Pro Assalto;
– Latini Lisa Andrea ” Cecile” Oro Savate Pro Assalto;
– Anzi Samuele ” Chassé Tonante ” Oro Savate Pro Assalto ;
– Alessandri Davide Oro Savate Pro Assalto;
– Ferraro Nicola Oro Savate Pro Assalto;
– Murabito Alessio ” Cavalletta ” Oro Savate Pro Assalto;
– Prette Fabio ” Piccolo Ru ” Argento Savate Pro Assalto;
– Lo Iacono Dario ” The Viking ” Argento Savate Pro Assalto;
– Corro Nashanti Bronzo Savate Pro Assalto.

Da sottolineare come il numero degli incontri e quello degli atleti iscritti abbia registrato un sensibile aumento rispetto all’edizione precedente stimabile in un + 18% di tutto rilievo e di come anche il livello qualitativo sia apparso in leggera crescita soprattutto in occasione dei matches di contatto pieno , dove i rari interventi arbitrali hanno fatto da termometro all’ottimo livello tecnico dei contendenti.

Piacevolissima la presenza di numerosi cadetti che hanno impreziosito lo spettacolo con le loro prestazioni ricche di grinta ma anche e soprattutto di tenerezza e di fanciullesco entusiasmo. Il momento clou delle premiazioni ha visto come protagonista anche il presidente Donato Milano che ha voluto personalmente premiare gli atleti conferendo ulteriore prestigio al Settore Savate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.