Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ottimi risultati per la Ciclistica Armataggia alla prova del giro della provincia di Imperia fotogallery

Tutti i ragazzi hanno dato vita ad entusiasmanti prestazioni

Più informazioni su

Imperia. Nella bellissima cornice dello stupendo paese di Cipressa, si è svolta ieri la prova del giro della provincia di Imperia.

Era la terza di sette tappe suddivise nella stagione a cui hanno partecipato un centinaio di ragazzi dai 6 ai 12 anni provenienti da Liguria e Piemonte ed organizzata come al solito benissimo dalla Ciclistica Armataggia che, con i suoi 17 atleti portati in gara ha ben figurato nelle varie categorie riuscendo ad ottenere il terzo posto assoluto di società e due bellissime vittorie individuali con Orengo Edoardo e Amelie Rolando.

Proprio Orengo ha veramente entusiasmato il pubblico presente dando vita ad una gara dove, nei primi tre dei dieci giri da percorrere ha controllato molto bene gli avversari e poi con un bellissimo scatto si è lanciato in una coraggiosa fuga solitaria verso la vittoria poi raggiunta con infinita classe e umiltà anche la categoria maggiore. La g6 è stata caratterizzata da molte azioni degne di ciclismo che “conta” i vari Paciello, Paris e Rolando.

Il piemontese Sanfilippo e il genovese Gabelloni hanno dato vita ad un entusiasmante gara senza un attimo di respiro con azioni mozzafiato che hanno visto il portacolori dell’Andoraciclismo, Matteo Gabelloni, vincere davanti al sempre combattivo e indomito portacolori della Ciclistica Armataggia, Joann Rolando e terzo Christian Sanfilippo fortissimo atleta della società piemontese Nonese. Facendo ben sperare per il futuro di questi ragazzi che, un altr’anno entreranno a far parte della categoria esordienti, rampa di lancio del vero ciclismo.

Tutti i ragazzi della Ciclistica Arma hanno dato vita ad entusiasmanti prestazioni senza mai mollare un solo centimetro, dando tutto quello che avevano da offrire sul campo e con grande orgoglio i loro allenatori sono davvero fieri di loro. Il prossimo appuntamento sarà domenica prossima ad Andora.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.