Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, sbarcherà su Aurelia e circuito il “VeloOk” contro i pirati della strada

Oltre il 68% degli utenti in transito non rispetta abitualmente il limite urbano (Max 50 km/h) raggiungendo punte massime ben oltre i 140 km/h, soprattutto nelle ore notturne

Più informazioni su

Ospedaletti. Prenderà il via nei prossimi giorni la campagna di Sicurezza stradale “Attenta-Mente”. Dopo il Comune di Vallecrosia si aggiunge anche il Comune di Ospedaletti, con questa sperimentazione nella provincia di Imperia.
La Campagna Attenta-Mente è il risultato della collaborazione tra la Fondazione Asaps per la sicurezza stradale e urbana e NoiSicuri Project.

Fortemente voluto dal Consigliere Taggiasco ed appoggiato dell’intera giunta. Il progetto comprende numerose attività di educazione e prevenzione, rivolte sia agli studenti sia alla cittadinanza “patentata”, per far rispettare maggiormente le regole su strada.

In particolare la sperimentazione del sistema VeloOK -le note colonnine arancioni finalizzate alla dissuasione e al controllo delle velocità eccessive – sui tratti più pericolosi della viabilità stradale, dove un monitoraggio preventivo del traffico ha evidenziato diverse criticità. Infatti, sull’Aurelia (c.so R. Margherita), oltre il 68% degli utenti in transito non rispetta abitualmente il limite urbano (Max 50 km/h) raggiungendo punte massime ben oltre i 140 km/h, soprattutto nelle ore notturne.

Con questo intervento, l’Amministrazione Comunale conta di migliorare in modo significativo la sicurezza dei cittadini e dei residenti nei punti più critici della viabilità locale. Infatti saranno posti velobox sia sull’Aurelia che sul Circuito.

Ma l’iniziativa va ben oltre il semplice intervento su strada, con numerose attività rivolte ai cittadini e agli studenti per creare una maggior cultura della sicurezza stradale.I primi risultati della importante sperimentazione di Ospedaletti saranno resi noti a tutti gli interessati durante un incontro pubblico che si terrà intorno al mese di giugno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.