Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Monaco, colpito da ictus a 60mt d’altezza: gruista in codice rosso al Pasteur di Nizza foto

E' successo nel cantiere dello Sporting d'Hiver durante le prove del Gran Premio

Monaco. Ieri a nei pressi dell’ex Sporting d’Hiver i sapeur pompier hanno tratto in salvo un gruista che è stato colpito da un ictus mentre lavorava in cabina a 60mt d’altezza. Secondo Nice Matin, i soccorritori monegaschi sono stati allertati dagli operai del cantiere dopo che l’operaio aveva smesso di lavorare senza dare segni di vita, pur restando nella cabina.

I 10 vigili del fuoco giunti sul posto hanno dovuto usare una seconda gru per avvicinarsi alla cabina dove la vittima era prigioniera, per poi immobilizzare l’uomo su una barella, calandolo successivamente a terra con i cavi. Sul luogo è accorsa immediatamente la Croce Rossa monegasca. Il medico e l’infermiera si sono presi cura della vittima che è stata trasportata all’ospedale Pasteur di Nizza in codice di massima gravità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.