Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’OpenOrchestra di Imperia in concerto alla chiesa di S. Maria in Fontibus

Serata di solidarietà per un'organizzazione umanitaria che svolge progetti con bambini rifugiati

Più informazioni su

Imperia. L’OpenOrchestra di Imperia, diretta da Marco Reghezza, si esibirà sabato 26 maggio, alle 21, nella chiesa di S. Maria in Fontibus ad Albenga. Duplice lo scopo dell’evento: serata di solidarietà per una organizzazione umanitaria che svolge progetti con bambini rifugiati, la “Refugees Foundation Serbia”, e la presentazione dell’erigendo Liceo Musicale di Albenga, con intervento di alcuni suoi rappresentanti.

L’OpenOrchestra è una compagine orchestrale aperta a tutte le età e a tutti i livelli di abilità: la parte di ciascuno è commisurata alla propria capacità. Inoltre viene data molta importanza alla valenza didattica della musica d’insieme, incoraggiando i membri a scegliere brani solistici, a provare a comporre o a dirigere il gruppo sotto la guida del direttore artistico.

La ONG Refugees Foundation Serbia è stata fondata da Edin Sinanovic, un giovane serbo che a soli 24 anni ha lasciato il posto di lavoro per cimentarsi in attività umanitarie con lo scopo di aiutare i rifugiati a crescere dal punto di vista educativo e professionale. Rimane tuttora una delle poche organizzazioni serbe operanti sul territorio, in questo campo.

Al momento l’organizzazione gestisce un progetto in uno dei campi di accoglienza presenti in Serbia, campo in cui la metà dei richiedenti asilo sono minorenni. Essa fornisce attività educative e di intrattenimento, quali lezioni di inglese e di serbo, matematica e informatica, oltre a workshop artistici, attività sportive e musicali. Le lezioni di inglese e informatica sono aperte anche agli adulti. Con il supporto di donazioni, hanno potuto fornire il centro di accoglienza di computer, biciclette e giochi, il tutto in uno spazio sicuro, a misura di bambino. L’ingresso al concerto è libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.