Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Pallamano Ventimiglia vince il 1° Memorial José Da Silva

Battuti in finale i tedeschi del Neackarsulm 21 a 20. Grande l'emozione nel ricordo del bravo tecnico recentemente scomparso

Ventimiglia. Si è svolto sabato e domenica scorsa, il 1° Memoria Jose Da Silva, organizzato dall’Associazione Fuori Asse di Bordighera.

Al torneo erano presenti le 4 squadre della provincia di Imperia e la squadra tedesca del Neckarsulm. Con formula a girone all’italiana tutte le squadre partecipanti si sono incontrate tra sabato e domenica, dando luogo a incontri avvincenti, ma sempre caratterizzati da sportività e amicizia.

La finale ha visto affrontarsi la Pallamano Ventimiglia ed i tedeschi del Neackarsulm, che dopo la bella partita offerta in fase di qualificazione vinta dai ponentini, hanno dato luogo ad una finale ricca di pathos e con tutti gli ingredienti che fanno della Pallamano uno degli sport più belli e spettacolari.

Partiti fortissimo i tedeschi hanno condotto gran parte della gara, arrivando ad avere anche 6 reti di vantaggio(10-4) e concludendo la prima frazione di gara con il punteggio di 12-8. Nella ripresa il Ventimiglia riusciva a raggiungere il pari sul 14-14, ma ancora un breack importante del Neackarsulm, riportava le distanze sui 4 punti(18-14).

Il finale era ricco di emozioni e di tutti quegli elementi che rendono la Pallamano uno sport meraviglioso. Il Ventimiglia dimostrava un carattere incredibile ed a un minuto dalla fine raggiungeva il pari(20-20), prima di avere addirittura a 30 secondi dalla fine la palla in mano per poter vincere la gara. La palla decisiva era una combinazione di gioco tra Poli Lina e Charden M’Bouta, che a tre secondi dalla fine decideva l’esito dell’incontro e decretava la vittoria alla Pallamano Ventimiglia.

“E’ stato un Torneo ben organizzato e ben disputato da tutte le squadre partecipanti che hanno fatto di tutto per onorare la memoria di José. Ringraziamo gli amici di Josè, l’Associazione “Fuori Asse” e la famiglia del nostro compianto amico, per la bella iniziativa.

Noi della Pallamano Ventimiglia, tenevamo particolarmente a fare bella figura ed a dimostrare a tutti che gli insegnamenti di Josè sono sempre vivi nei nostri cuori. Sono convinto che lassù dove lui adesso si trova, ha veramento goduto della riuscita del Torneo a lui dedicato ed ha contribuito come solo lui sapeva fare, a rendere emozionante ogni minuto giocato dalle squadre. Senza di lui il destino della Pallamano Ventimiglia non sarebbe stato quello che è stato ed è per questo, che in occasione di questo evento, abbiamo riunito tutti i ragazzi che l’anno scorso hanno disputato con noi la stagione ed anche altri che hanno ritenuto Josè un amico ed un Maestro.
Con orgoglio abbiamo voluto offrire il Trofeo alla famiglia, volendo ancora una volta dimostrare la gratitudine per quello che José Da Silva ha rappresentato per noi” –  dichiara Pippo Malatino, amico e compagno di mille battaglie di José.

Pallamano Ventimiglia: Coccoluto Gregory, Abello Gianluca, Bollo Krysti, M’Bouta Charden, D’Attis Alessio, Riceputi Marco, Agnese Andrea, Lupis Dario, Centonze Luca, Campuzano Raul, Lina Poli, Bennari Medhi, Zafarana Claudio, Hali Gaetano, Franzutti Luca, Iorio Andrea.
Allenatore: Pippo Malatino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.