Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Liguria è la “regina” delle spiagge con 27 “Bandiere Blu”: oggi la premiazione foto

A Sanremo e Santo Stefano al Mare i due approdi turistici imperiesi d'eccellenza

Più informazioni su

Genova. Albisola Superiore, Albissola Marina, Ameglia, Bergeggi, Bonassola, Bordighera, Borghetto Santo Spirito, Camogli, Celle Ligure, Ceriale, Chiavari, Finale Ligure, Framura, Lavagna, Lerici, Levanto, Loano, Moneglia, Noli, Pietra Ligure, San Lorenzo al Mare, Santa Margherita Ligure, Santo Stefano al Mare, Savona, Spotorno, Taggia, Varazze: sono anche quest’anno 27 (come nel 2017) le località premiate dalla FEE (Foundation for Environmental Education) con la Bandiera Blu, che certifica la qualità ambientale delle località rivierasche.

Nella classifica delle regioni più premiate, la Liguria è seguita dalla Toscana (19 località premiate), dalla Campania (18) e dalle Marche (16). Quattordici le Bandiere Blu assegnate alla Puglia, 13 alla Sardegna e 9 all’Abruzzo e alla Calabria.  A Veneto e Lazio sono andate 8 bandiere, all’Emilia Romagna 7 e alla Sicilia 6. Quattro le Bandiere Blu per la Basilicata. Seguono il Friuli Venezia Giulia (2) e il Molise (1).

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 49 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell’ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale e riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale per l’educazione ambientale e l’educazione allo sviluppo sostenibile. Bandiera Blu è un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Obiettivo principale di questo programma è quello di indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche, verso un processo di sostenibilità ambientale.

Premiati anche gli approdi turistici che rappresentano l’eccellenza dell’Italia: in provincia di Imperia sono due, Portosole a Sanremo e Marina degli Aregai a Santo Stefano al Mare. Cinque i porticcioli premiati nel savonese: Marina di Andora, Marina di Alassio, Vecchia Darsena di Savona, Cala Cravieu (Celle Ligure) e Marina di Varazze.

Nell’elenco figurano anche il Porto Turistico Carlo Riva di Rapallo, il porticciolo di Portovenere, Porto Mirabello e Porto Lotti (La Spezia).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.