Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Ioculano bastardo noi non ci scusiamo”: il Sindaco di Ventimiglia ancora nel mirino dei contestatori foto

La scritta vicino al casello di Imperia est

Più informazioni su

Imperia. “Ioculano bastardo noi non ci scusiamo”. E’ questa la scritta apparsa stanotte su di un muro della rotatoria sotto il ponte ferroviario, ad Oneglia, vicino allo svincolo autostradale di Imperia Est.

Per gli ignoti che l’hanno realizzata (ma anche per chi la leggerà prima della sua cancellazione) il riferimento è chiaro: al processo a carico di Rosella Dominici, la pensionata denunciata dal primo cittadino ventimigliese per averlo apostrofato con lo stesso epiteto su Facebook. La donna è stata poi condannata, neanche un mese fa, a 1000 euro di multa e 1000 euro di risarcimento danni.

Il fatto che ha portato al provvedimento giudiziario risale al 30 settembre di tre anni fa quando, in occasione dello sgombero del presidio no borders dei Balzi Rossi, vicino al confine di Stato, la donna scrisse sul social “bastardo” all’indirizzo del primo cittadino ventimigliese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.