Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, slitta la pratica Rivieracqua: i sindaci del Dianese criticano la Provincia foto

Scontro tra Chiappori, Urso e Biancheri che rivendica: "E' Grazie a Sanremo se c'è stato il collettamento con il depuratore del capoluogo"

Imperia. “Per poter portare avanti un percorso con garanzie sul servizio e sui creditori occorre elaborare una proposta finale e prenderci ancora un attimo”. Con queste parole il presidente della Provincia Fabio Natta ha chiesto e ottenuto dall’Assemblea dei sindaci il rinvio della pratica relativa alle modifiche della convenzione tra l’ente concessorio e Rivieracqua per consentire al Consorzio pubblico di poter ristrutturare il proprio debito senza perdere la concessione.

La prossima seduta è prevista al massimo tra una decina di giorni.

Siparietto tra i sindaci di Diano Marina e di San Bartolomeo al Mare Giacomo Chiappori e Valerio Urso. Chiappori ha recriminato di “contare solo il 4 per cento, ma di dover coprire ammanchi per il 15, senza che i comuni più grandi entrino in Rivieracqua”.

Il primo cittadino di Sanremo ha replicato che la sua amministrazione ha contribuito per 800 mila euro per permettere di non perdere i finanziamenti per il collettore con il depuratore del capoluogo. “L’ingresso di Amaie? Ci sarà -conclude Biancheri – quando il consorzio avrà completato il suo risanamento. Ce lo chiedono gli stessi amministratori di Rivieracqua”.

Il presidente della Provincia Fabio Natta ha comunicato di aver chiesto ufficialmente al governatore della Regione Giovanni Toti e all’assessore Giacomo Giampedrone l’apertura di un tavolo per scongiurare la temuta siccità durante i mesi estivi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.