Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, presentati alla “Lagorio” i 22 consiglieri del Movimento 5 Stelle foto

Il candidato sindaco Maria Nella Ponte. Presente Alice Salvatore

Imperia. Sono stati presentati ufficialmente stamani, nella sala convegni della biblioteca civica Lagorio, in piazza De Amicis, i 22 candidati della lista del M5S in corsa alle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno insieme al candidato sindaco Maria Nella Ponte. Alla presentazione anche Alice Salvatore, consigliere regionale per il Movimento 5 Stelle.

Antonella Impetuoso
, Antonello Barbera, Arianna Broussard, Armando Morucci, 
Antonella Gaibisso Dominici, Augusto Anselmo, Claudio Novello, Cristina Micali, Davide Ferraris, Eva Roasio, Gian Carlo Boscolo Detto Gioachina, Elisa Murdaca
,Graziano Guglielmotto
,Ivano Drocco, Mario Attilio Rosso, Paolo De Mare, 
Stefano Semeria
, Tiziana Concas, Fabiano Boeri, Marcello Cutri, Maristella Davighi
 e Alberto Coperchini: sono questi tutti i nomi dei candidati consiglieri.

Il programma proposto dal M5s per la città di Imperia verterà su diversi punti, che verranno approfonditi, come anticipato dal candidato sindaco, in successivi incontri. A grandi linee, però, verrà rivolta un’attenzione particolare ad ambiente e salute pubblica, arredo e decoro urbano, bilancio comunale, cultura, economia locale, energia, famiglie, incompiute, sicurezza, sociale, scuole, animali, sport, turismo, urbanistica, viabilità e trasporto urbano.

“Immagino una amministrazione comunale madre e non un comune patrigno”, ha dichiarato Maria Nella Ponte, presentando quello che ha definito il “metodo M5s” per la città di Imperia: “Vogliamo un comune attivo, una democrazia partecipativa con un bilancio partecipativo, un comune trasparente, digitalizzato e che comunichi tanto. Tutto questo per ottenere la città che vogliamo: razionale, aperta, bella, pulita, divertente, creativa, all’ascolto dei suoi cittadini, una città dove si può praticare sport”.

E ancora: “Desideriamo che l’amministrazione comunale sia lungimirante, tempestiva nell’intervenire, razionale ma con una razionalità che possa essere compresa dai cittadini. Vogliamo scelte condivise con la popolazione e scelte di buon senso, che portino il massimo valore aggiunto possibile ai denari spesi dall’amministrazione comunale, che sono soldi dei cittadini. Lo scopo del Movimento 5 Stelle è essere dalla parte dei cittadini e non vessarli“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.