Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, la premiazione del concorso artistico “Dalle pietre al cielo” foto

I ragazzi del Cassini, impeccabili, hanno articolato i vari interventi con discrezione ed eleganza, dando una bella immagine a tutta la giornata

Più informazioni su

Sanremo. Sabato 12 maggio è avvenuta la premiazione dei vincitori del concorso artistico dalle pietre al cielo bandito da Pigna Mon Amour in collaborazione con il Club per l’Unesco di Sanremo.

 

La manifestazione, avvenuta fra le antiche mura della ex Chiesa di Santa Brigida, ha avuta un notevole successo di pubblico, che ha riempito la sala ancora prima dell’inizio dell’evento.

I ragazzi del Cassini, impeccabili, hanno articolato i vari interventi con discrezione ed eleganza, dando una bella immagine a tutta la giornata.
Molta freschezza hanno portato i lavori degli alunni della 4aA, 4aB e 4aC dell’IC di Via Volta, che hanno vinto il Premio Gabriele Sabattini per la Scuola Primaria, con un grande plastico del centro storico sanremasco, realizzato con materiali di recupero; poetici i collage della 2a A sempre di Via Volta che hanno collocato le proprie immagini lungo i carrugi della Pigna.

Il Premio Gabriele Sabattini per la Scuola Superiore è andato invece ai ragazzi dell’ITT che hanno confezionato un originale calendario 2018 con le immagini della Pigna; i ragazzi della 5aB del Liceo Colombo hanno invece dato un’immagine della Pigna fra il verde che si arrampica sulle vecchie pietre e quelli della 5aD del Liceo Cassini hanno elaborato articoli e saggi a tema. I premi in buoni-libro sono stati offerti e consegnati dalla mamma di Gabriele Sabattini fra la commozione comune che ha smorzato la gioia del momento.
I premi specifici sono invece stati scelti dalla giuria esperta fra una cinquantina di lavori. Il Premio Fotografia è andato all’originalità della scelta prospettica dello scatto Le pietre di piazza Capitolo di Massimo Sambuco, che ha vinto una stampa donata dall’Archivio Fotografico Moreschi.

Il Premio Narrativa è stato assegnato all’armarcord del medico-scrittore G.B.Conrieri I ragazzi di piazza dei Dolori; a lui lo scrittore Massimo Milone ha donato una copia dedicata del suo libro Milano corri e muori che racconta con intensità ed ironia altre storie ed altri luoghi.

Il Premio Poesia è andato a Vecchia, come me di Alessia Posco, tante immagini create da una giovane ragazza; a lei il poeta Marco De Carolis ha donato una copia dedicata del suo libro Vorrei raccontarti con una storia d’amore fra le immagini di Francesco Biamonti, Ugo Giletta e Nico Orengo.

1 premio scuola superiore
Dopo un piccolo buffet, Santa Brigida ha chiuso i battenti in attesa della 2a edizione del concorso dalle pietre al cielo con la promessa di nuovi spunti per la creatività della gente che ama la Pigna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.