Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, il candidato sindaco Luca Lanteri incontra gli abitanti di Borgo d’Oneglia foto

Sono stati affrontati temi tra cui la carenza di parcheggi, la viabilità non più adeguata, l'incuria del cimitero, il manto deteriorato delle strade oltre ad un impianto fognario e l'acquedotto in condizioni precarie uil problema della sicurezza

Imperia. Ieri oltre 60 persone in piazza San Michele hanno incontrato il candidato sindaco di centro destra Luca Lanteri.

Erano presenti i candidati consiglieri della lista Progetto Imperia Alessandro Savioli, Susanna Palma, Antonietta Tolu, Tiziana Ravetta, oltre ai candidati di Vince Imperia Davide La Monica, Benedetta Papone e Alessandro Gizzi di Forza Imperia.
Sono stati affrontati diversi temi tra cui la carenza di parcheggi, la viabilità non più adeguata, l’incuria del cimitero, il manto deteriorato delle strade interne al paese oltre ad un impianto fognario e l’acquedotto in condizioni a dir poco precarie, infine il problema della sicurezza.
Il candidato Luca Lanteri promette il massimo impegno per cercare dare risposte agli abitanti di Borgo d’Oneglia attraverso l’installazione di videocamere di sorveglianza per la sicurezza, l’istituzione di un apposito capitolo di bilancio con entrate certe per le frazioni in modo da poter intervenire immediatamente nelle situazioni più critiche, di progettare e finalizzare attraverso l’ottenimento di fondi comunitari per quegli interventi più onerosi attraverso la formazione di un assessorato dedicato alla ricerca di finanziamenti.

Infine verrà verificata la possibilità con Anas attraverso la Regione Liguria di concludere l’iter di approvazione dei progetti esecutivi e relativo finanziamento del tratto di strada statale 28 in modo di garantire un ingresso alla frazione Borgo d’ Oneglia dignitoso e sicuro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.