Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, i candidati Bellini e Costa della lista Fratelli d’Italia a sostegno di Luca Lanteri sindaco fotogallery

"I Giardini Toscanini sembrano la periferia di un ghetto, sporchi e mal frequentati: sono divenuti punto di ritrovo estemporaneo anche di persone ai margini della società, dedite allo spaccio e all'alcool"

Imperia. Scrivono la coordinatrice cittadina di Fratelli d’Italia Lorenza Bellini e l’avvocato Alessandro Lodato Costa, entrambi candidati FdI con Luca Lanteri sindaco.

 

“Il Parco Toscanini è una potenziale risorsa per la città, un’area verde in pieno centro ove bambini e ragazzi potrebbero intrattenersi nel doposcuola ed in genere potrebbe essere punto di ritrovo per famiglie e anziani.

Il sottopassaggio dei Toscanini permette di raggiungere piazza Dante evitando il pericolo di attraversare la strada nel traffico, tra camion e macchine. Al suo interno è possibile anche incontrare un pezzo di storia cittadina: i resti delle vecchie carceri infatti sono sotto i giardini, ma le condizioni anche di questi resti fanno concorrenza a un centro di stoccaggio di immondizia.
I Giardini Toscanini sembrano la periferia di un ghetto, sporchi e mal frequentati: sono divenuti punto di ritrovo estemporaneo anche di persone ai margini della società, dedite allo spaccio e all’alcool.

Ovviamente, le famiglie sono private del diritto di frequentare i giardini, che non sono più parte della nostra bella città, ed è il momento di mettere mano a questo scempio, ripristinare la sua originaria funzione e inserire alcuni accorgimenti già adottati in altri comuni, quali videocamere di sorveglianza per far desistere comportamenti deviati e di puri degrado”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.