Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, De Bonis: “Gianesini candidato con Scajola? Per statuto è fuori dal partito”

"Lo statuto del Pd non permette di candidarsi contro lo stesso. Avrebbe dovuto chiederlo al sottoscritto, non al suo segretario, forse non lo ha fatto perché da 20 anni abbiamo perso le sue tracce", dichiara De Bonis

Imperia. Non si è fatta attendere la replica del segretario cittadino del Partito democratico Antonio De Bonis nei confronti di Ivan Gianesini. Gianesini, esponente storico della sinistra imperiese trasferitosi per lavoro a Reggio Emilia dove si occupa di rifiuti, in una intervista rilasciata a Riviera24.it stamattina ha detto di essersi potuto candidare a Imperia in una lista a sostegno dell’ex ministro Claudio Scajola con tanto di “autorizzazione” del segretario del circolo Pd di Reggio al quale è iscritto.

Intanto -sbotta De Bonis – lo stauto del Pd che vale a tutte le latitudini non permette di candidarsi contro lo stesso, pena l’espulsione dal partito. Poi avrebbe dovuto chiederlo al sottoscritto, non al suo segretario. Ma forse non lo ha fatto perché da 20 anni abbiamo perso le sue tracce”.

Non vorrei – conclude De Bonis con una punta di veleno – che Gianesini avesse scambiato il via libera del referente politico con quello dell’azienda per cui lavora”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.