Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, al via il progetto di alternanza Scuola – Lavoro per gli studenti ITIS

Partirà lunedì 4 giugno presso la sede provinciale Inail di Imperia e si concluderà il 22 giugno

Imperia. Partirà lunedì 4 giugno presso la sede provinciale Inail di Imperia – per concludersi il 22 giugno – il progetto di alternanza Scuola-Lavoro per alcuni studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore – Polo Tecnologico Imperiese (ITIS) di Imperia impegnati, per 3 settimane, in attività di tirocinio.

L’esperienza formativa, tra le prime in regione, si inserisce nel quadro della convenzione triennale sottoscritta il 20 aprile da Enrico Lanzone, responsabile della direzione territoriale Inail di Savona – Imperia e dal prof. Paolo Auricchia dirigente dell’ITIS.

L’attività è stata, peraltro, resa possibile dall’Accordo siglato, in ambito regionale, lo scorso 9 marzo tra Inail Liguria e Ufficio scolastico Regionale sulla base della legge 107 del 2015 (Buona scuola) che prevede l’obbligatorietà per gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori di percorsi di alternanza scuola – lavoro. L’attività presso l’Inail di Imperia sarà coordinata dal Processo prevenzione della sede.

Nelle tre settimane previste, i tirocinanti saranno, prima, introdotti al mondo Inail, grazie alla parte teorica affidata agli alunni dell’ITIS di Savona, in veste di docenti, con il supporto del responsabile della Sede e dei responsabili dei processi.
Saranno, a seguire, coinvolti nell’attività lavorativa vera e propria all’interno delle aree in cui si struttura la sede con un funzionario, in veste di tutor.

Un’occasione per sperimentare da vicino e comprendere la complessità e ricchezza del patrimonio informativo di competenze, know how, specializzazioni di un istituto depositario, per legge, della tutela della salute e sicurezza di lavoratrici e lavoratori: questo il punto di vista e l’auspicio di Enrico Lanzone. Un angolo visuale che, per certo, sarà capitalizzato dagli allievi in prospettiva futura, quando toccherà a loro l’ingresso nell’assetto produttivo del nostro paese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.