Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grande partecipazione al Trofeo Città di Ventimiglia fotogallery

Il Comune e la Ciclistica Bordighera hanno organizzato intorno ai giardini pubblici una delle manifestazioni più importanti del nostro territorio

Più informazioni su

Ventimiglia. Grande giornata di sport su due ruote nella città di confine nella domenica appena passata. Il Comune e la Ciclistica Bordighera hanno organizzato nel centro di Ventimiglia tutto intorno ai giardini pubblici una delle manifestazioni più importanti del nostro territorio con ragazzi provenienti da tutto il nord d’Italia e dalla vicina Francia.

Le gare di tutte le categorie sono iniziate in perfetto orario grazie alla capillare informazione per i divieti di sosta e ai residenti che hanno contribuito alla sicurezza del circuito e alla buona riuscita della stessa. La prima partenza dedicata alla categoria amatori più grandi è stata ufficializzata dal primo cittadino di Ventimiglia il sindaco
Enrico Ioculano che in perfetto orario ha dato il via alla gara.

Perfetto è stato anche Corrado Garuti HTC 39 Sanremo che solo dopo un giro è uscito fuori dal gruppo e metro dopo metro ha guadagnato sempre più dagli inseguitori che non organizzati non hanno fatto altro. Corrado così con
28 giri di fuga si è aggiudicato la prima gara della giornata, al secondo posto Jurj Bernocchi U.C
Sanremo e al terzo posto Domenique Xiberras Carros Team Francia.

Nella seconda partenza è stato dato il via dal presidente del Consiglio Domenico De Leo. In questa gara si è formato dopo pochi giri un gruppetto di sei corridori formato da Luca Barla e Fedrico Borella della ciclistica Giant
Ospedaletti, Geo Freno e Francesco Macri per la Speed Well Team Savona e infine da Marco Bruna
e Marcello Lanzo per la Ciclistica Bordighera.

Dopo qualche giro Francesco e Luca prendono un vantaggio sufficiente per arrivare sino all’arrivo tutti e due assieme e così si hanno due vincitori. A seguire si inizia con i ragazzi Esordienti primo anno dove vede partecipare Samuele Privitera, Serena Brillante e Tanya Donati. Gli atleti si sono tutti e tre distinti: Samuele in volata si classifica al secondo posto mentre per Tanya e Serena si aggiudicano la vittoria nella categoria femminile del primo e secondo anno.

Nella partenza del secondo anno con Raffaele Giovinazzo, Davide Rossi e Giuseppe Lorenzi è stata un po’ più complicata purtroppo per una caduta che ha coinvolto Giuseppe senza conseguenze ma ha dovuto abbandonare la gara mentre infine dopo parecchie volte a provare ad uscire fuori dal gruppo ma senza riuscirci Raffaele si è classificato al quarto posto, Davide al settimo.

Alla categoria Giovanissimi nella categoria G1 maschile si piazza al terzo posto Andreas Stefanescu, al quarto Arturo Cassini, al quinto Alessio Paglino e al sesto Pietro Frontero. Nella G1 Femminile Ginevra Temperoni e la migliore tra le bimbe, per G2 Maschile all’ottavo si piazza Giosuè Palmero, nella G4 Maschile al dodicesimo posto Thomas Calipa, nella categoria G4 Femminile Alice Condello concentratissima a far bene qui a Ventimiglia e con una prova maiuscola per tenacia si classifica terza, infine nella G6 Femminile le ragazze Beatrice Temperoni e Lucia
Brillante si piazzano al secondo e terzo posto del podio.

Si conclude così una giornata riuscitissima grazie sopratutto al direttore sportivo della Ciclistica Bordighera di un grande Guerino Lanzo che grazie alla sua passione per questo sport e le capacità organizzative, dove ogni
giorno diventa sempre più difficile, lui vuole condividere questo successo con il comune di Ventimiglia, i vigili urbani, la protezione civile, la croce verde e sopratutto i genitori dei ragazzi che grazie a loro si possono raggiungere risultati come domenica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.