Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Femmes”, destinato alle donne di Liguria, Piemonte e Costa Azzurra che scelgono di vivere nell’entroterra foto

La vicepresidente della Regione Sonia Viale: "Obiettivo ridurre l'isolamento femminile. E' questa l'Europa che ci piace, non quella dei finanzieri"

Più informazioni su

Imperia. Le donne che per scelta o necessità decidono di continuare a vivere nell’entroterra della regione transfrontaliera che comprende Liguria, Piemonte e la città metropolitana di Nizza, presto avranno un alleato in più. Si chiama “Femme” il progetto presentato stamattina al Palasalute.

conferenza imperia

“Siamo all’inizio di un percorso – dice la vicepresidente della Regione Liguria Sonia Vialetra Francia e Italia, segnatamente Liguria, Piemonte e Costa Azzurra, che utilizza gli strumenti dell’Unione europea per migliorare la vita delle persone, in particolare delle donne. A favore di chi rimane a vivere nei paesi perché ha un figlio disabile, avvalendosi delle piattaforme tecnologiche e informatiche”.

Il progetto, ancora in embrione riguarda, appunto, i territori montani per quanto riguarda reti di viaggio e di trasporto, accesso alle procedure amministrative, ma anche alle cure degli ospedali e centri specialistici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.