Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Expo di Primavera: è la volta di Dolcedo e della Val Prino

Il rendez-vous è in programma sabato 19 e domenica 20 maggio ed è organizzato in collaborazione con i comuni di Dolcedo, Vasia, Prelà e le associazioni del territorio

Dolcedo. Dopo l’appuntamento di Dolceacqua per la Val Nervia, gli Expo di Primavera promossi dall’azienda speciale “PromoRiviere” della Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona fanno tappa a Dolcedo e in Val Prino. Il rendez-vous è in programma sabato 19 e domenica 20 maggio ed è organizzato in collaborazione con i comuni di Dolcedo, Vasia, Prelà e le associazioni del territorio.

La rassegna approda in una vallata suggestiva con due giorni di eventi all’insegna dell’enogastronomia legata a chi produce e alle ricette tradizionali. Spazio al cibo di strada, alla cucina rigorosamente ligure, alle tradizioni locali, la conoscenza dell’olio extravergine di oliva e dei vini della vallata. L’Expo Val Prino si caratterizza con le escursioni nella natura, passeggiate lungo sentieri e mulattiere alla scoperta dei borghi e della loro storia lungo il percorso Dolcedo-Prelà-Valloria-Passo della Valle-Ripalta-Dolcedo, camminata di facile/media difficoltà in compagnia di Gert Heller. l’appuntamento è per sabato alle 10.

Nel pomeriggio di domenica visita di Dolcedo con Jose Silvano e Paola Rubaudo. Ritrovo in piazza Doria, alle 14.30, stand del comune di Dolcedo con durata circa 90 minuti. Momento di approfondimento alle 10.30 di sabato con il convegno dedicato alla riqualificazione del Monte Faudo e del Monte Follia nella sala San Domenico. Nei due giorni street food tutto ligure (dalle 11 alle ore 19.30) a cura delle associazioni e delle Pro loco dell’Unione Val Prino in piazza don Minzoni e degustazione guidata da sommelier dei vini del territorio. Spazio alle tradizioni con la gara di petanque (sabato dalle 14.30) organizzata dalle Associazioni “Antica Contea di Pietralata” e “U Casô Novü al campo sportivo di Dolcedo.

Protagonisti della rassegna ancora una volta i prodotti tipici di qualità, le aziende e le bellezze artistiche, culturali e paesaggistiche della Valle: oltre agli stand ospitati in piazza Doria e nel cuore del centro storico la manifestazione offre incontri, mostre, laboratori, degustazioni, concorsi, musica e animazione. «Il progetto Expo è un format consolidato che ha incontrato da subito il favore di un vasto pubblico e i turisti presenti in Riviera – sottolinea Enrico Lupi presidente dell’azienda “PromoRiviere” di Liguria. Siamo convinti delle potenzialità del progetto Expo, evento che vogliamo proporre in tutte le valli della Riviera. Uno strumento concreto per rilanciare un grande patrimonio in grado di caratterizzare il futuro di questa terra». «L’obiettivo– spiega Giovanni Danio, sindaco di Dolcedo – è far conoscere e valorizzare le eccellenze di un territorio ricco di storia, cultura, tradizioni, enogastronomia che scommette sul rilancio del turismo e dell’economia del comprensorio».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.