Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ allarme cinghiali sulle colline di Sanremo e Taggia: la Regione restringe i confini dell’Oasi di protezione “Fascia Costiera” foto

rappresentano un danno per le coltivazioni ortofrutticole, vinicole ed olivicole, nonché causa di incidenti che si verificano nei pressi delle abitazioni.

E’ emergenza cinghiali in provincia di Imperia. In particolare nei territori comunali di Sanremo e Taggia. Per questo motivo, la giunta regionale, ha deciso di ridefinire i confini dell’Oasi di protezione “Fascia Costiera” (dove è proibita l’attività venatoria) nella zona collinare delle due cittadine costiere.

Verrà ristretta, andando a perdere una piccola porzione a nord del tracciato autostradale, dove si potrà cacciare le specie dannose: in sostanza i cinghiali.

1

NELLA FOTO: IN VERDE I NUOVI CONFINI, IN ROSSO LA PORZIONE DI OASI SOPPRESSA

Gli ungulati, come specificato in varie note mandate in Regione da parte delle Amministrazioni dei Comuni in questione, rappresentano un danno per le coltivazioni ortofrutticole, vinicole ed olivicole, nonché causa di incidenti che si verificano nei pressi delle abitazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.