Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalle navi da crociera a Seborga: il benvenuto ai turisti lo ha dato il sindaco

Accolti gli operatori turistici in viaggio con le navi di Costa Crociere

Seborga. Nelle giornate di giovedì 3 e domenica 5 maggio Seborga ha accolto gli operatori turistici in viaggio con le navi di Costa Crociere, la prima volta che un numero così grande di operatori avrebbe visitato il nostro paese. Era nei desiderata dell’Amministrazione comunale che l’ incontro fosse un successo per Seborga che si fregia della Bandiera Arancione e dell’appartenenza a “I Borghi più belli d’Italia”, quindi vietato qualsiasi insuccesso.

Il sindaco e i collaboratori hanno più volte studiato a tavolino lo svolgimento dell’accoglienza in sinergia con i commercianti e i ristoratori e l’ufficio del turismo e non ultimo l’info point sito in piazza patrioti. Dopo aver raggiunto la condivisione, via.

E’ stato un susseguirsi di emozioni, il benvenuto, oratore il Sindaco, nell’anfiteatro della piazza, con le guide che traducevano simultaneamente in tre lingue spagnolo inglese e francese, la suddivisione in gruppi itineranti suddivisi per lingua di appartenenza e via per i carrugi a visitare monumenti chiese, punti panoramici, i musei e della zecca e degli strumenti musicali, invidiatici un po’ da tutti, si udivano per le viuzze cori di oh oh di meraviglia.

Risuonavano per il paese i colpi del Mastro Zecchiere sul ceppo di legno adibito alla coniatura a martello dell’antico luigino, moneta del Principato mentre le guardie a cavallo seguivano i gruppi eccitati dall’atmosfera creatasi. Dame in costume affiancavano i visitatori insieme alle guardie a piedi, nel mentre alle garitte altre guardie presidiavano.

Come già detto un vero susseguirsi di emozioni. Poi il pranzo e la visita libera con acquisti nei vari negozi di prodotti tipici, dall’olio al vino alle olive alle marmellate e altri prodotti.

L’incontro volgeva al termine, le strette di mano e i baci non si potevano contare, per ultimo l’omaggio floreale graditissimo della ginestra seborghina e il saluto della Principessa Nina.

Dai pullman braccia levate salutavano allontanandosi.

Stanchi sì ma felici di aver svolto un ottimo lavoro per il paese, per Seborga.

Ringraziamenti:
Principessa Nina e il corpo di guardia a piedi e a cavallo
Cooperativa Agroflor nella persona del presidente Franco Fogliarini
Il Cavaliere di Laura Di Bisceglie
U Cuntadin di Renata Leone
Museo degli strumenti nella persona del sig. Giuliano Fogliarino
Atelier il Principato nella persona di Maria Carmela Serra
Le Delizie di Delia di Delia Gradi
L’Osteria del Coniglio delle sorelle Maria Grazia e Danya Ozenda
Marcellino’s Restaurant di Danilo De Paola e consorte
Trattoria San Bernardo di Maria Luisa Morelli e figli
Infopoint di Cesare Bollani e i suoi studenti collaboratori
Tutti i volontari e la Protezione Civile
La famiglia Toesca
La popolazione tutta

A chiudere un sentito ringraziamento al Reverendo Parroco Don Apollinaire per le Sue parole benedicenti rivolte ai visitatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.