Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Conclusione del “Cantico della Bellezza” per Valerio Venturi San Giorgio e i miti arturiani alla biblioteca di Ospedaletti

Ingresso libero

Più informazioni su

Ospedaletti. Il prossimo sabato 12 maggio si terrà alla Biblioteca Civica “Gabriele D’Annunzio” con inizio alle 17, il quinto ed ultimo appuntamento della rassegna “Il Cantico della Bellezza”. Il ciclo di incontri, curato dall’Accademia della Pigna e voluto dall’Assessorato al Turismo e Cultura della cittadina delle rose, è dedicato alla memoria del giornalista e scrittore Valerio Venturi scomparso lo scorso 8 febbraio in provincia di Milano.

Dopo aver dato spazio a poesia e narrativa contemporanea di autori riconducibile ad Ospedaletti l’appuntamento conclusivo sarà dedicato alla grande epopea medievale del ciclo di Re Artù e contemporaneamente alle leggende cavalleresche, occidentali e orientali, su San Giorgio: temi non usuali, ricchi di significato simbolico e spirituale, che erano particolarmente cari a Valerio.

Si presenterà nell’occasione la monografia “San Giorgio, il Cavaliere universale” scritta da Faris La Cola (più noto come Freddy Colt) e commentata dall’altro grande amico di Valerio, Thommy Campbell (al secolo Emanuele Trotti), presentatore e lui stesso cultore di cavalleria medievale e mistica cristiana. Lo spunto è comunque letterario con la riproposta di alcuni passi del poema trecentesco inglese “Sir Gawain e il Cavaliere Verde”, che verranno letti dallo studente del Liceo Cassini di Sanremo (lo stesso frequentato da Valerio) Lorenzo Trabucco, che è anche cantante nella rock band “Sesor”.

Cantico per VV 2018 4ter_Layout 1 copia

La parte musicale sarà evocativa con strumenti antichi e arie di epoca medievale interpretate dal bardo Andrea Novella con la sua consorte Lara Manis, rispettivamente all’arpa celtica e al salterio. Per questo incontro finale giungerà da Oltralpe anche un ospite d’onore, il professore Michel Orcel, filologo e scrittore che è Membro onorario dell’Accademia della Pigna.
Nell’occasione il pubblico può contribuire con l’acquisto di diverse pubblicazioni, edite a scopo benefico: il romanzo “Scheda bianca” di Venturi, il suo “Testamento spirituale”, l’antologia sui giullari, i libri di poesia di Morelli e Nicolis presentati nei precedenti incontri.
La bella e accogliente sala della Biblioteca di Ospedaletti, affacciata sul mare, sarà ancora una volta teatro di un evento artistico e letterario di originale impronta, com’era originale e fuori dal comune l’operato e la persona stessa di Valerio Venturi. L’ingresso è libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.