Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Code in autostrada: la Regione chiede ai concessionari tavolo permanente per monitoraggio interventi rapidi

Un piano straordinario operativo e investimenti per agevolare e rendere più rapidi gli interventi in caso di incidente

Liguria. Si è svolto questa mattina in Regione un incontro per affrontare la questione dei disagi sulle autostrade liguri: erano presenti il presidente Giovanni Toti, l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone e quello ai trasporti Giovanni Berrino, assieme ai rappresentanti delle Prefetture di Genova, Imperia, Savona e La Spezia e ai gestori autostradali.

Regione Liguria ha chiesto ai concessionari delle autostrade della Liguria la costituzione di un tavolo permanente per monitorare la situazione di strade e autostrade della regione, un piano straordinario operativo e investimenti per agevolare e rendere più rapidi gli interventi in caso di incidente. Una richiesta resa necessaria e urgente dopo i disagi delle ultime settimane in occasione di ponti e fine settimana, e in vista della stagione estiva: obiettivo, una gestione ottimale dei flussi turistici e il mantenimento in funzione di una rete fondamentale anche per la portualità e la logistica.

“In attesa che partano i cantieri previsti che miglioreranno la rete autostradale e in vista dell’esodo estivo – spiega il presidente Giovanni Toti – abbiamo convocato un tavolo operativo e chiesto un piano straordinario che dia risposte in tempi rapidi, prima dell’estate. Entro 20 giorni riferiremo sulle iniziative che verranno messe in campo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.