Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Cervo Ti Strega”, il consigliere comunale Annina Elena: “E’ tra gli eventi più prestigiosi nel borgo”

"In questi quattro anni di amministrazione si è cercato di identificare la città, già ricca di storia, di arte e di pregio paesaggistico, come piccola capitale della cultura"

Più informazioni su

Cervo. Cervo è cultura e partecipazione. “Cultura è libertà, libertà è partecipazione” (Giorgio Gaber). Enti, istituti bancari, scuole, associazioni, esercizi pubblici uniti per Cervo Ti Strega. Il consigliere delegato alla cultura del  Comune Annina Elena racconta:

Cervo Ti Strega è tra gli eventi più prestigiosi che si svolgono nel Borgo, un nostro fiore all’occhiello. In questi quattro anni di amministrazione si è cercato di identificare Cervo, già ricca di storia, di arte e di pregio paesaggistico, come piccola capitale della cultura, un nuovo modo di fare accoglienza:
• da borgo della musica ( 55 anni di Festival Internazionale di Musica da Camera);
• a borgo della pittura ( 25 anni di Pennello d’Oro);
• a borgo della letteratura ( quinta edizione di Cervo Ti Strega).

Cervo ha conseguito il riconoscimento di “Città che legge” da parte del Centro per il Libro e la Lettura, promosso dal Mibact. Quest’anno si è ottenuto l’utilizzo del logo di “Anno Europeo del Patrimonio 2018” per il “Progetto Arte in Rete” grazie al restauro della Natività del Carrega presso lo storico Palazzo Viale, progetto realizzato in collaborazione con la sovraintendenza e le scuole del territorio. Attraverso partecipazione, cooperazione, collaborazione con istituzioni, fondazioni, associazioni , scuole, il nostro piccolo comune di 1200 abitanti sta ottenendo risultati preziosi e di qualità.

Cervo Ti Strega, evento letterario che da cinque anni porta in Liguria il prestigioso e importante Premio Strega. Cervo, uno dei Borghi più Belli d’Italia, ospita, grazie ad una convenzione con la fondazione Bellonci, i cinque finalisti (22 giugno) e il vincitore (9 Luglio) del Premio Strega. Ormai l’evento è diventato un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti e appassionati della letteratura. Curatrice e ideatrice del progetto è Francesca Rotta Gentile, premio “Flaiano Cultura 2017”, conferitole dal Centro Pannunzio, ed è inserita tra gli Amici della Domenica del Premio Strega.

Un borgo a servizio della cultura. La “Cumpagnia du Servu” è una associazione cervese con cui l’amministrazione collabora attivamente per la riuscita della cultura storica/letteraria a Cervo. Presidente e soci sono direttamente coinvolti per la realizzazione della manifestazione e per rendere ancora più magico il nostro borgo agli ospiti delle serate. Tutti gli esercizi pubblici (B&B, ristoranti) di Cervo e dei comuni limitrofi mettono a disposizione, attraverso una collaborazione attiva, le loro dimore e i loro piatti per rendere più accogliente la permanenza nel borgo.

Ampio spazio viene dato alla comunicazione attraverso il cartaceo (locandine, manifesti, flyer, segnalibri, ricette magiche) prodotto dal grafico dello Strega e stampate dalla ditta Carli. Quest’anno, grazie a sponsor del territorio, le serate di Cervo ti Strega per la prima volta si potranno seguire in tutta la Liguria attraverso l’emittente televisiva Imperia TV e alla radio tramite Radio Onda Ligure. E sempre riguardo alla comunicazione, Maurilio Giordana, conduttore sanremese popolare su Radio Onda Ligure, modererà l’incontro con la Cinquina del Premio Strega del 22 giugno sulla magica Piazza dei Corallini.

Con Cervo Ti Strega ampio spazio verrà dato alle scuole, ma soprattutto agli studenti. Cinque istituti liguri rappresentano la Regione Liguria nella prestigiosa giuria nazionale del Premio Strega Giovani 2018. Gli studenti, guidati dai loro docenti, saranno presenti sulla magica piazza e intervisteranno il vincitore del Premio Strega e gli altri scrittori finalisti. La manifestazione va oltre i confini liguri: alle serate di Cervo ti Strega sarà invitata una delegazione milanese di studenti dell’Istituto Varalli di Milano, anch’essi parte della giuria del Premio Strega Giovani.

Grazie ad un progetto di Alternanza Scuola/ Lavoro alcuni ragazzi dell’ IIS Ruffini di Imperia accoglieranno gli ospiti alle serate e la piazza sarà allestita con addobbi floreali dall’Istituto Aicardi Ruffini di Sanremo .

“Leggere non è solo un’azione individuale, ma arricchisce l’intera società, è bene comune, è un antidoto all’appiattimento, è ossigeno per le coscienze. La lettura non è solo dotta consolazione, nè semplice svago, ma è una porta sul mondo, che ci apre alla conoscenza di orizzonti lontani, ma ci mostra anche realtà vicine cui non avevamo dedicato la dovuta attenzione” – Sergio Mattarella.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.