Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, sala gremita alla conferenza dedicata a due grandi religiosi del ponente ligure foto

Le testimonianze di padre Giacomo Viale a padre Giovanni Semeria tra illustri stranieri, socialisti e massoni

Bordighera. Successo di pubblico e sala gremita della ex chiesa anglicana di Bordighera per la conferenza che ha avuto luogo il pomeriggio di giovedì 24 maggio. Il titolo della conferenza era “Da Padre Giacomo Viale a Padre Giovanni Semeria. Due grandi religiosi nel Ponente ligure tra Otto e Novecento e la loro testimonianza di vita tra illustri stranieri, socialisti e massoni”.

Relatore è stato Alberto Guglielmi Manzoni, che per l’occasione ha presentato anche il suo ultimo saggio: “Giovanni Semeria. Da Coldirodi all’Italia: un’inesauribile testimonianza di fede”. Il libro è stato pubblicato dalla casa editrice Lo Studiolo di Freddy Colt e ha la prefazione di Leone Pippione, attuale presidente della Famija Sanremasca.

Il relatore, in modo brillante e con oratoria coinvolgente e appassionata, ha esposto in forma sintetica i principali aspetti della vita e dell’opera di questi due grandi religiosi e i rapporti che hanno avuto, nel corso degli anni, con filantropi stranieri, intellettuali e politici di orientamento laico e progressista nonché con esponenti della massoneria. Il pubblico è risultato molto attento e partecipe.

La conferenza è stata patrocinata dalla Città di Bordighera e dalla libreria ‘Amico Libro’. Erano presenti in sala anche consiglieri comunali e il parroco della chiesa di Terrasanta, padre Faustino Kushnir.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.