Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arrestata con 120 grammi di marijuana e piantagione casalinga: rimessa in libertà giovane coppia sanremese

I due sono comparsi stamane in Tribunale per il processo in direttissima

Imperia. E’ stata rimessa in libertà in attesa di processo la coppia arrestata ieri a Sanremo dalla polizia per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Lui ha 25 anni, fa il contadino e lei, sua coetanea lavora come cameriera. Sono entrambi italiani.

Nella loro abitazione sanremese gli agenti hanno trovato: 120 grammi di marijuana, cinque piante, tutto il necessario per la loro coltivazione (lampade, irrigatori e timer) nonché un bilancino di precisione. Dopo una notte nelle celle di sicurezza del Commissariato matuziano i due sono comparsi stamane in Tribunale per il processo in direttissima.

Di fronte al giudice Laura Aschero, il pm ha chiesto la misura della custodia cautelare, ma è stata accolta la richiesta dell’avvocato dei due, Luca Ritzu, che ha sottolineato come non esistano esigenze del genere. Il processo è stato aggiornato al prossimo 14 giugno

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.