Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Appena 18enne voleva accoltellare un soldato, islamista nizzarda condannata a quattro anni

Tutto questo avviene il 2 settembre 2016, poche settimane dopo l'orribile attacco sulla Promenade des Anglais

Più informazioni su

Parigi. Una cittadina nizzarda di origini magrebine, Chada D., 21 anni, è stata condannata quattro anni di reclusione, di cui diciotto mesi di pena sospesi. Secondo quanto riporta Nice Matin, nel 2016, aveva pianificato di uccidere un soldato a Nizza.

La ragazza era appena adolescente quando tentò senza successo di unirsi alla guerriglia jihadista in Siria. A 18 anni poi, si stava preparando, con la sua amica 17enne Eve (nome di fantasia), per aggredire con un coltello un soldato dell’Operazione Sentinella.

Tutto questo avviene il 2 settembre 2016, poche settimane dopo l’orribile attacco sulla Promenade des Anglais. Ma poi la ragazza cambia idea. Secondo la direzione dell’intelligence transalpina la giovane sarebbe stata in stretto rapporto con Rachid Kassim, un famoso reclutatore jihadista in Siria

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.