Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Trucco il mese mariano termina con la tradizionale processione per le vie del paese fotogallery

E' stato ricordato anche mons. Barabino

Più informazioni su

Ventimiglia. A Trucco, piccola frazione nell’entroterra ventimigliese, le tradizioni sono ancora sentite e partecipate. Nel mese di maggio infatti gli incontri e le preghiere della Parrocchia “SS. Pietro e Paolo” sono rivolte alla Madonna, madre di Gesù.

E’ bello, nel contemplare lei, festeggiare tutte le mamme, come avvenuto domenica 13 maggio, quando al termine della celebrazione eucaristica i ragazzini/e hanno letto poesie, cantato canzoni, applaudito alla proiezione di tanti volti femminili della Comunità parrocchiale, consegnato rose a tutte le donne presenti, perché la “maternità” ha molti modi per esprimersi.

Numerosi i partecipanti al “Rosario Itinerante”, con le coroncine colorate preparate durante le riunioni del catechismo che hanno accompagnato le preghiere delle famiglie che si sono incontrate, i giovedì sera, per un momento di preghiera e di festa tra le case della parrocchia.

Giovedì 24 maggio, a conclusione del mese mariano, “la tradizionale Processione” ha visto la partecipazione di oltre settanta persone che, alla luce dei flambeaux, hanno percorso le stradine del paese, sulle profumate stradine di campagna illuminate da piccole lucciole, per fare tappa davanti agli altarini impreziositi con composizioni floreali e immagini sacre. Anche le mamme hanno voluto portare a spalla, per alcuni tratti, la statua della Madonna, dando una forte testimonianza ai bambini (e non solo a loro) che precedevano il corteo infiorando il cammino con petali di rosa, accompagnati da canti e preghiere.

Scortati e custoditi dalla Polizia di Stato e dei Volontari della Protezione Civile, la processione ha potuto svolgersi in tutta sicurezza anche sulla trafficata Statale 20. Gradito il saluto del Sindaco Ioculano e del Consigliere Comunale Vitetta.

Al termine della processione, le famiglie hanno potuto condividere un lauto rinfresco riposando della faticosa ma gioiosa veglia, in un clima di serenità particolare.

Il parroco, don Pasquale Traetta, durante la messa dell’ultima domenica di maggio, in occasione del secondo anniversario, ha voluto ricordare mons. Giacomo Barabino, vescovo emerito molto legato alla parrocchia di Trucco. Ha inoltre rinnovato i ringraziamenti ai bambini e alle famiglie che hanno partecipato agli incontri, con un ultimo pensiero rivolto all’indimenticata Franca Remotti Migliori, promotrice di queste ed altre iniziative, che continua a far vivere in questa comunità “il miracolo del suo gioioso servizio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.