Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Sanremo la conferenza-seminario della scrittrice Samya Ilaria Di Donato

Un incontro aperto al pubblico sulle proprietà dei colori e sulle possibilità che un colore, rispetto a un altro, susciti emozioni o stati d'animo diversi

Sanremo. “La scrittrice dei colori”, Samya Ilaria Di Donato,  giovedì 24 maggio alle 20, sarà all’hotel Des Anglais per un incontro aperto al pubblico. In programma “La magia dei colori”, una conferenza-seminario sulle proprietà dei colori e sulle possibilità che un colore, rispetto a un altro, susciti emozioni o stati d’animo diversi.

Samya gira continuamente l’Italia e non solo. Negli ultimi undici mesi ha toccato oltre 80 città, il 22 sarà a Torino, il 23 a Genova, il 24 a Sanremo e il 25 a Nizza. “Sono – dice - un’anima in costante evoluzione, centrata su ciò che conosco e ciò che voglio ancora conoscere”. Ha conseguito, nel tempo, master e certificati di notevole valore, ma la grande voglia di esplorare e conoscere non si è ancora placata in lei. “La sete di conoscenza – afferma – mi spinge ancora oggi ad andare oltre, a frequentare nuovi e stimolanti corsi evolutivi”.

A 18 anni, dovendo scegliere tra l’Accademia militare di Modena e la moda, ha finito con lo scegliere entrambe. Anche se poi ha preferito la moda. “Settore – racconta - in cui sono rimasta per 7 anni e che mi ha dato la possibilità di girare il mondo, ma anche di lavorare per le maggiori aziende e conoscere molte persone di successo”.
La svolta definitiva il tragico 11 settembre 2001 a Manahattan quando si salvò dal crollo delle Torri Gemelle. Ancora Samya: “Ciò mi ha fatto desiderare di scoprire cosa sono venuta a fare su questa terra e da lì è partita la mia crescita nelle discipline olistiche.

“Dal 2001 il mio sogno è di far scoprire alle persone che mezzo meraviglioso sono ‘I colori dell’anima’ il linguaggio emozionale dell’inconscio e come, con semplici accorgimenti, possiamo usare consapevolmente i colori per ”colorarci’ la vita. Una seria malattia mi ha voluto ferma per alcuni mesi e li in ospedale sono arrivati i colori ‘Giotto’ semplici pennarelli ed ho cominciato a sentire che alcuni colori mi facevano stare bene altri male e sono iniziati i miei studi e ricerche. Oggi mamma, ha scritto diversi libri come, fra gli altri, “L’anima e la magia dei colori”, “La filosofia del punto e la nascita del colore”, “Samya dei colori” (per bambini) mentre sta per uscire ColorKabbalah”.

Al termine dell’incontro con Samya, chi lo desiderasse potrà fermarsi per una “Cromocena” allietata dalla musica dei JazzMataz. L’evento è organizzato dall’associazione culturale “I Colori della Gioia” di cui è presidente Gioia Lolli che spiega: “Obiettivo è imparare a capire, conoscere e giocare magicamente con i colori”; c’è anche uno slogan: “Di che colore sei? … per un futuro migliore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.