Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, il futuro della scuola Sant’Anna al centro del consiglio comunale

Paolino: "Il documento verrà poi inviato alle istituzioni locali e non solo"

Vallecrosia. Per scongiurare la vociferata chiusura della scuola Sant’Anna, la giunta Giordano ha preparato un ordine del giorno che sarà al centro del prossimo consiglio comunale: il prossimo 3 maggio, quando l’assise si riunirà per l’ultima volta dopo cinque anni di lavori.

“Una volta approvato”, ha dichiarato il vicesindaco Emidio Paolino, “Invieremo l’ordine del giorno, nel quale verranno spiegate le motivazioni per le quali sarebbe deleterio chiudere la scuola, a tutte le istituzioni che potranno in qualche modo tutelarla“. Una copia del documento verrà inviata anche a Roma, dove ha sede l’ordine religioso proprietario dell’edificio che si affaccia sull’Aurelia e che, dal 1948, accoglie studenti dalla materna fino alle medie. “Scriveremo alle suore, al vescovo, ai politici”, ha spiegato Paolino, “E anche alle amministrazioni dei Comuni vicini, affinché possano affiancarci nella nostra battaglia, visto che tra i 250 alunni della scuola Sant’Anna, molti arrivano da altre città”.

L’idea di inserire nell’ordine del giorno un punto dedicato alla scuola è nata il giorno stesso in cui gli amministratori hanno appreso della possibile chiusura del plesso scolastico: oltre ad aver chiesto un incontro urgente con il provveditore agli studi, sindaco e vicesindaco hanno inserito nel programma dell’assise anche il documento relativo alla scuola.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.