Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, ecco come sarà: il progetto per le spiagge del candidato sindaco Fabio Perri

Rinascimento periodico, spiagge sicure con operatori esperti in salvataggio in acqua, oltre a wi-fi, libri e colonnine ricarica cellulari: i dettagli

Vallecrosia. “Valorizzare quello che abbiamo con una serie di interventi di pulizia delle spiagge, marciapiedi, aiuole e giardini e migliorare l’area attrezzata con le panchine dove gli anziani si ritrovano per giocare a carte, in modo che possa diventare un luogo di aggregazione accogliente e riparato”. E’ questo il primissimo intervento che il candidato sindaco Fabio Perri, insieme alla suo gruppo “Voi con Noi”, ha intenzione di realizzare sulle spiagge e sul lungomare di Vallecrosia. Un obiettivo concreto ed immediatamente perseguibile prima di approfondire quello che è un tema nevralgico della città: la sistemazione delle spiagge.

Riviera24-Fabio Perri svela il suo simbolo e apre il

“Abbiamo ovviamente obiettivi molto più ambiziosi”, ha reso noto Perri, “Ma sempre e comunque concreti e realizzabili”.

Piano spiagge. “E’ il punto nevralgico”, ha spiegato il candidato sindaco, “Ed è rimasto fermo in un cassetto per cinque anni. Si tratta di mettere in atto la suddivisione della spiaggia in stabilimenti balneari, attualmente esistenti, spiagge libere e spiagge libere attrezzate (SLA) per rispondere alle esigenze di tutti”. Una spiaggia per i giovani, al confine con Bordighera, ad esempio, dove poter realizzare un campo da beach volley e dare la possibilità di avere ascoltare musica sulla spiaggia fino a sera. “Poi una spiaggia per le famiglie con bambini, una per le persone diversamente abili e una per chi va al mare con il proprio amico a quattro zampe”, ha aggiunto Perri.

Ripascimento. “Non possiamo pensare alle spiagge solo in estate”, ha detto il candidato sindaco, “Pertanto un’altra azione concreta prevista dal nostro programma è il ripascimento periodico, sia nella stagione estiva che in quella invernale”. Un intervento, questo, che potrà essere realizzato in sinergia con soggetti privati o cooperative “per trovare economie che permettano di contenere i costi”, ha spiegato Perri.

Rete di servizi. “Una linea guida del nostro programma”, ha anticipato il candidato sindaco, “E’ inoltre lo sviluppo di una rete di servizi da offrire al cittadino e al turista. Tra i progetti, in primis, c’è quello che chiamiamo “Spiaggia sicura”: un progetto da realizzare con la Regione Liguria per rendere più sicure le nostre spiagge attraverso l’inserimento di operatori polivalenti di salvataggio in acqua (OPSA) con l’utilizzo di moto d’acqua attrezzate per il soccorso”. Prevista per le spiagge anche la realizzazione di torrette per i bagnini. Tra i servizi dedicati ai bagnanti, inoltre, wi-fi free, libreria in spiaggia e totem per ricaricare i telefoni cellulari.

L’obiettivo. “Il mio sogno”, ha concluso Fabio Perri, “E’ quello di realizzare sul nostro lungomare e sulle nostre spiagge quell’ambiente accogliente, sereno, ma anche dinamico e ricco di proposte per tutte le fasce d’età tipico dei villaggi turistici: un vero e proprio villaggio turistico a misura di cittadino, sia per chi vive a Vallecrosia tutto l’anno, sia per chi la sceglie come meta per le proprie vacanze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.