Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tridente d’attacco per plus Rally Academy al Rallye di Sanremo

Il Team ufficiale ERTS Hankook Copetition in gara con Panzani – Pinelli, Somaschini – Andreis e Vineis – Rodi

Sanremo. Tridente d’attacco per Plus Rally Academy al 65° Rallye Sanremo. Il team ufficiale ERTS Hankook Competition, per il secondo atto del Campionato Italiano Rally, concomitante con il primo round del FIA European Rally Trophy (ERT) Alpine Rally Trophy, sarà in gara con ben tre vetture che cercheranno di confermare quanto di buono fatto vedere in occasione della prima uscita stagionale al Rally del Ciocco e Valle del Serchio.

A guidare la “pattuglia” Plus Rally Academy l’equipaggio Luca Panzani – Francesco Pinelli che, dopo aver conquistato i primi 3 punti nella prova inaugurale del CIR, proveranno a scalare la classifica con la Ford Fiesta R5. Per il pilota lucchese un lavoro in progressione con la vettura preparata dal team BalBosca e gli pneumatici coreani per ridurre sempre di più il gap dalle posizioni di vertice.

Tanti cambiamenti, tra il Ciocco e Sanremo, invece, per la giovane pilota milanese Rachele Somaschini che, dopo aver affrontato la prima gara stagionale con la MINI Cooper S JCW, si calerà nell’abitacolo della Peugeot 208 R2. La 24enne di Cusano Milanino, testimonial della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus avrà al suo fianco Gloria Andreis, esperta navigatrice biellese al suo esordio nel Campionato Italiano Rally. Rachele Somaschini cercherà, dunque, il riscatto, dopo la sfortuna patita al Ciocco e non mancherà lo spazio per sensibilizzare ed informare sulla ricerca grazie all’iniziativa #CorrerePerUnRespiro.

Sempre su una Peugeot 208 R2 faranno il loro esordio stagionale Andrea Vineis e Alessio Rodi, impegnati nel FIA European Rally Trophy. Alla quarta stagione insieme, con oltre 20 rally fianco a fianco, Vineis e Rodi punteranno in alto e sapranno sicuramente consigliare nel migliore dei modi le proprie compagne di squadra, facendo tesoro dell’esperienza accumulata sulla vettura del grifone e sulle strade del Sanremo. Consigli che saranno validi anche per l’altra Peugeot 208 R2 gommata Hankook, ovvero quella guidata da Daniele Campanaro affiancato da Irene Porcu. Per loro, dopo l’ottimo esordio al Ciocco, è tempo di trovare conferme sulle strade della riviera.

Fiducioso in vista dell’impegno ligure Sergio Marchetti, responsabile Plus Rally Academy: “Arriviamo a Sanremo sicuri delle nostre potenzialità e certi di poterci giocare le nostre carte sia nell’assoluta con Luca Panzani e Francesco Pinelli, sia tra le R2 con Andrea e Alessio e con Rachele e Gloria. Sono state due settimane intense, quelle che ci hanno portato qui dopo il Ciocco, nelle quali abbiamo cercato di migliorare sotto diversi aspetti. Non da ultimo quello fisico e mentale grazie all’allenamento intensivo che abbiamo fatto in Formula Medicine. Luca ha già dimostrato di potersela giocare con i migliori e i progressi sono costanti.

Conosciamo le qualità di Rachele e sappiamo che, nonostante i tanti cambiamenti, non si farà trovare impreparata. Nei test con la 208 R2 si è comportata egregiamente prima dell’inizio della stagione e il suo valore, sono certo, lo saprà dimostrare in gara. Per quanto riguarda Andrea e Alessio sono, ormai, un equipaggio più che collaudato che può puntare in alto sia al Sanremo, sia nel prosieguo della stagione. Conoscono la vettura e hanno sviluppato gli pneumatici Hankook per diverso tempo, quindi saranno sicuramente da tenere d’occhio”.

Il Rallye Sanremo prenderà il via venerdì 13 aprile alle 15.36 da Piazza Colombo, e con la “Prova Spettacolo” a Porto Sole. La “notte del Sanremo” illuminerà la Riviera con 5 prove speciali, mentre sabato 14 si ripartirà dalle 10.30 fino alle 19 con l’arrivo in Piazza Colombo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.