Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sunremo Business Exchange, CNA Balneatori: “Promuove lo sviluppo dell’associazionismo tra imprese” foto

Si è svolto ieri l'evento per tutti gli operatori del settore balneare

Liguria. Si è svolta ieri pomeriggio, 19 aprile, la prima edizione del Sunremo Business Exchange, evento per tutti gli operatori del settore balneare che hanno potuto incontrare fornitori, conoscere nuovi prodotti e servizi loro dedicati con sconti esclusivi e riservati.

Sono stati forniti, inoltre, strumenti relativi agli adempimenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro ed igiene alimentare e informazioni finalizzate all’incremento del business e all’incoming di clienti. Attraverso la costruzione di un gruppo di acquisto è possibile per i concessionari e gestori di stabilimenti balneari fare acquisti presso e dai fornitori convenzionati, a tariffe uniche ed esclusivamente riservate loro.

Giacomo Mercurio, presidente di CO.GE.BA. dichiara: “E’ la prima edizione di questa bella iniziativa finalizzata a costruire opportunità di risparmio e di conoscenza reciproca tra operatori e fornitori. L’Adesione al gruppo è completamente gratuita e permette di ricevere ogni offerta che i fornitori convenzionati vorranno dedicarci”.

Cesare La Bozzetta, portavoce territoriale CNA Balneatori che ha peraltro ospitato l’evento nel suo stabilimento “Bagni Paradiso” aggiunge: “questo è un primo incontro, confidiamo di raccogliere nel corso del tempo le migliori offerte possibili ed anche una certa varietà di prodotti: tutto questo potrà essere da stimolo per innovare l’offerta di servizi a cittadini e turisti”.

Il presidente territoriale CNA Imperia, Michele Breccione, ha salutato l’iniziativa, nata quale primo atto della collaborazione instaurata tra CNA e CO.GE.BA., un esempio efficace di iniziativa  di animazione economica nell’interesse delle imprese dei settori del commercio e del turismo balneare, al fine di creare un ambiente favorevole alla crescita della loro competitività. Il presidente ha concluso dichiarando “questo evento promuove lo sviluppo dell’associazionismo tra imprese, anche al fine di una loro più forte e qualificata presenza sul mercato”.

L’organizzazione dell’evento e del Gruppo di acquisto ha visto impegnato il Segretario territoriale della CNA di Imperia, Luciano Vazzano, che ha espresso soddisfazione per il riscontro e la fiducia che le imprese coinvolte hanno riposto nell’iniziativa alla quale, certamente, dichiara, ne seguiranno ulteriori, dato il successo.

Sonia Carolì, coordinatore CNA Balneatori Liguria, aggiunge: “Sarà nostra cura sostenere le imprese nella attività di rappresentanza così come di assistenza nell’osservanza degli adempimenti normativi attraverso i nostri uffici: in merito alla attività di  tutela delle attuali imprese balneari ricorda infine l’assemblea pubblica  che questa sera, a Savona, affronterà il tema della Direttiva Bolkestein e ribadirà la posizione sindacale di CNA Balneatori: mettere fine all’incertezza, lasciando gli imprenditori liberi di investire e di svolgere serenamente il proprio lavoro, tutelando i diritti degli attuali concessionari, scongiurando per questi aste e procedure ad evidenza pubblica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.