Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scroccone seriale condannato a Monaco

L'ultima sua vittima è stato il ristorante Pacific di Avenue des Spelugues

Più informazioni su

Monaco. Ha cenato nei migliori ristoranti del Principato lasciando puffi per quasi 10mila euro. Uno scroccone seriale è comparso per la sesta volta alla sbarra nel tribunale del Principato di Monaco. Si tratta di un olandese, 34 anni, residente in Belgio, grande, grosso e panciuto, che quando sente i morsi della fame non sa resistere e si accomoda beatamente ai tavoli dei migliori ristoranti di Monte-Carlo.

L’ultima sua vittima è stato il ristorante Pacific di Avenue des Spelugues. La comanda neppure troppo esagerata: una bella bisteccona, dessert e digestivo, ma il tutto accompagnato da una bottiglia di Dom Perignon rosè. Conto, questo si esagerato, da 804 euro. L’olandese soldi non ne ha, arriva la police e lo sbatte dentro.

Una procedura standard per lo scroccone che aggiunge così un’altra perla alla sua collezione iniziata nel novembre del 2016 all’Hermitage (conto da 1.280 euro), proseguita il mese dopo al Cafè de Paris (680 euro), al Quai des Artistes marzo 2017 (565 euro), al Métropole gennaio di quest’anno (conto record da 3.274 euro!) e di nuovo all’Hermitage due mesi fa (3.200 euro).

Il totale dei conti non pagati ammonta così a 9.803 euro. Ma non si esclude che possa aver cenato anche in altri posti tra Belgio, Olanda e Francia, e perché no anche in Liguria. E’ stato condannato a sei mesi senza condizionale, cioè altri sei mesi di pranzi e cene a sbafo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.