Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, i bambini delle scuole a lezione di educazione stradale con la Municipale e l’attore Salvatore Stella foto

Al via il consueto progetto "La strada maestra" che tra le novità di quest'anno vede piccoli spettacoli teatrali in scena al Palafiori da oggi fino all'11 aprile

Sanremo.  L’educazione stradale sale sul palco con la nuova edizione de “La strada maestra”, il progetto che da vent’anni viene portato negli istituti scolastici della città dal Comando di polizia municipale.

Sanremo, progetto "La strada maestra"

Quest’anno gli agenti incaricati dal comandante Claudio Frattarola di spiegare ai piccoli alunni delle scuole primarie e dell’ultimo anno di quelle dell’infanzia le regole che compongono il complesso mondo del codice della strada avranno un simpatico collaboratore: Salvatore Stella, mago e animatore del Teatro dei Mille colori, che accompagnerà i bambini in una storia divertente e accattivante avvalendosi di un aiutante speciale, il pupazzo Guido.

“Guido, la strada in bici”, questo il nome dell’iniziativa che tra i promotori vede anche il Comune, trasformerà le lezioni in piccoli spettacoli teatrali che da questa mattina fino a mercoledì 11 aprile andranno in scena nella Sala Ninfea del Palafiori di corso Garibaldi (due rappresentazioni la mattina e una terza nel pomeriggio, ad eccezione del martedì quando lo spettacolo si svolgerà solo la mattina).

L’attività è stata studiata dal Comando insieme all’attore Stella e svilupperà i diversi temi legati alla sicurezza stradale con modalità e linguaggio adatti agli spettatori più giovani. La fascia d’età interessata, infatti, è quella compresa tra i 5 e gli 11 anni.

Il progetto “La strada maestra”, che nel complesso delle varie iniziative coinvolgerà 1500 bambini, culminerà la prossima settimana, quando, in occasione della Settimana della Salute, sarà allestita la consueta mostra di disegni e lavori realizzati dalle varie scuole sul tema della sicurezza stradale. Tra i disegni sarà scelto quello che poi sarà utilizzato per il calendario scolastico 2018/2019 e per il manifesto della prossima edizione.

Alla giornata di apertura  erano presenti il comandante Claudio Frattarola, il presidente del Consiglio comunale Alessandro Il Grande e la consigliera nonché insegnante Giovanna Negro che hanno rimarcato l’importanza del progetto, del fornire «ai bambini nei primi anni di scuola nozioni di educazione stradale, fondamentali anche per formare una coscienza civica».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.