Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rinviata la riapertura della Cuneo-Ventimiglia, Berrino: “La Sncf rispetti il cronoprogramma”

La riapertura era prevista per il primo maggio, mentre a quanto dichiarato dalla Sncf Réseau la stessa avverrà a data da destinarsi

Ventimiglia. Dopo l’annuncio di Sncf delle ultime ore che comunicava il ritardo della riapertura della linea ferroviaria della Valle Roya a causa degli scioperi del personale ferroviario contro la proposta di legge del governo, le istituzioni italiane di Regione Liguria e Regione Piemonte si sono mobilitate al fine di accelerare i tempi di riapertura invitando la società ferroviaria francese a rispettare i tempi del cronoprogramma. La riapertura era prevista per il primo maggio, mentre a quanto dichiarato dalla Sncf Réseau la stessa avverrà a data da destinarsi.

“L’annuncio da parte di Sncf, l’omologo francese della nostra Rfi, di un possibile ritardo nei lavori per la riapertura della linea Cuneo-Ventimiglia non può essere liquidato con una mail dal contenuto evasivo del tipo ‘vi faremo sapere, non è colpa nostra’. Un atteggiamento questo, da parte del gestore francese, decisamente poco rispettoso degli investimenti fatti da parte del nostro paese su questa linea che ritengo strategica e sulla quale, insieme al collega di Regione Piemonte Francesco Balocco, abbiamo sempre tenuto alta l’attenzione”. Lo dichiara l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino in merito alla comunicazione pervenuta via mail da parte del direttore territoriale di Sncf Jacques Frossard, che annuncia l’impossibilità da parte del gestore francese di rispettare la riapertura della linea Cuneo-Ventimiglia.

Mi associo al disappunto del collega Balocco – continua l’assessore Berrinocon cui sono in stretto contatto: come Regione Liguria siamo disponibili a chiedere con forza l’impegno da parte di Sncf nel rispettare il cronoprogramma dei lavori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.