Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovi allenatori di portieri per dilettanti e settore giovanile nell’Imperiese

Si è concluso il corso per allenatori di portieri che ha rilasciato il patentino utile per allenare fino alla Serie D

Più informazioni su

Imperia. Sabato 7 aprile si è concluso il corso allenatori dei portieri per “Dilettanti e Settore Giovanile”, che ha rilasciato il patentino utile per allenare fino alla categoria Interregionale a 28 nuovi allenatori delle Province di Imperia, Savona e Genova.

Organizzato dal Settore Tecnico in collaborazione con l’Aiac dalla Sezione di Imperia, il corso si è tenuto presso il centro sportivo di Pian di Poma e si è sviluppato in tre settimane per complessive 48 ore di lezione tra aula e campo sportivo.

Il docente di tecnica del portiere e responsabile tecnico del corso è stato Alessandro Danti, proveniente dal centro tecnico di Coverciano. Un docente da 110 e lode, super preparato sulla materia che ha stupito il calcio italiano con la sua tesi sulla “ Postura del portiere prima di compiere il gesto tecnico della parata “. Gli altri docenti del corso sono stati Giovanni Di Guida del settore tecnico allenatore professionista (tattica calcistica ), Armando Caligaris – preparatore Genoa (metodologia dell’allenamento del portiere), Fulvio Albè (medicina dello sport), Katya Iannucci (psicologia dello sport), Marcello Marcato Coordinatore Aia Settore Tecnico (regolamento di gioco).

“Il futuro del calcio imperiese passa attraverso la formazione dei tecnici ”. Continua a portare avanti il proprio pensiero l’A.I.A.C. affondando la sua base nella realtà. Da sabato scorso, 28 nuovi mister sono abilitati e pronti ad allenare i portieri in modo sicuramente più specifico i Portieri. “Sono molto soddisfatto – afferma il presidente di Aiac Imperia Stragapede – organizzare il corso era uno dei miei principali obbiettivi da quando sono diventato presidente . Dopo l’abilitazione a Uefa B è arrivato quest’altra qualifica molto importante. Un corso specifico che punta a formare gli allenatori degli estremi difensori , permettendogli di essere tesserati come allenatori dei portieri in tutte le squadre dilettantistiche ed in tutto il settore giovanile.

Una figura che nel breve periodo dovranno avere obbligatoriamente tutte le società all’interno del proprio Staff. Stiamo rinnovando il nostro Consiglio e dopo il buon esito del corso appena trascorso vogliamo fare ancora di più e in primavera organizzeremo il corso per preparatori dei portieri dilettanti e di settore giovanile. Abbiamo registrato gradimento e soddisfazione da parte di tutti, partecipanti e docenti – continua Stragapede – un ringraziamento doveroso va anche alla società Unione Sanremo e a tutti i suoi addetti, che ha messo a disposizione per le lezioni le strutture del Centro di Pian di Poma” .

Obiettivo futuro l’organizzazione nel primo semestre del 2019 di un Corso Uefa C per formare allenatori che opereranno nei settori giovanili , intanto il prossimo appuntamento è il Corso d’Aggiornamento Territoriale per gli allenatori che si terrà allo Sclavi di arma di Taggia il 21 maggio tenuto dal mister Adriano Cadrigari del settore tecnico.

Ecco gli allenatori che hanno conseguito il patentino: Amoretti Riccardo, Bernardinello Angelo, Bevilacqua Andrea, Biffi Ivano, Borea Christian, Bruni Andrea, Cassini Alessandro, Ciarlo Paolo, D’Andrea Michele, D’Ercole Federico, De Bernardi Mauro, Fidale Matteo, Fratini Alessio, Mercurio Giuseppe, Messina Giuseppe, Minetti Marco, Muscio Paolo, Nardini Alessandro, Palladino Alessandro, Prato Stefano, Quaglia Jacopo, Quaranta Salvatore, Santoro Danilo, Scognamiglio Claudio, Semiglia Stefano, Siffredi Andrea, Stragapede Vincenzo, Trucco Alessandro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.