Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

NLP Sanremo, missione “salvezza” quasi compiuta in Prima Divisione femminile

Le biancozzurre guidate da Monica Neuhoff hanno ottenuto tre punti fondamentali dalle ultime due partite ipotecando la permanenza nel campionato territoriale di categoria

Più informazioni su

Sanremo. Missione “salvezza” quasi compiuta per la NLP Cascoshop Sanremo nel campionato di Prima Divisione femminile: le biancazzurre guidate da Monica Neuhoff hanno ottenuto tre punti fondamentali dalle ultime due partite ipotecando, anche se non matematicamente, la permanenza nel campionato territoriale di categoria.

Lunedì sera sono uscite senza punti dal campo di Andora perdendo 3-1 (25/18, 16/25, 27/25, 25/16) rendendo però la vita difficile alle padrone di casa del Gabbiano Casa del Prione soprattutto nella fase centrale della partita, nonostante una formazione rimaneggiata.

Buona prova comunque nel suo complesso, che fa il paio con quella di sabato sera nel derby con la RVS Centro Petroli Sanremo, ben più importante perché al termine la vittoria per 3-1 (25/19, 22/25, 25/20, 25/21) è andata con ampio merito a Malferrari e compagne che hanno così riscattato la sconfitta patita nella discussa gara di andata; la partita di sabato sera, giocata con una bella cornice di pubblico e col sostegno delle più giovani atlete NLP a bordo campo, è stata comunque combattuta e giocata punto a punto in varie fasi, determinante forse la maggior precisione in tutti i fondamentali di gioco delle padrone di casa e l’ottima prestazione del capitano Sofia Malferrari, soprattutto in attacco ed al servizio.

Coi tre punti ottenuti la NLP Cascoshop ha scavato un solco di punti importante (otto) sul penultimo posto della graduatoria, occupato proprio dalla RVS, che a tre turni dal termine sono una buona ipoteca, anche se non ancora matematica, per il mantenimento della categoria. Nel prossimo impegno le matuziane faranno visita, sabato pomeriggio, alla seconda in classifica NSC Volley Generali Imperia.

Si avvia verso la conclusione anche il campionato di categoria superiore, la Serie D femminile, nel quale sabato scorso la squadra allenata da Michela Valenzise e Sergio Bruno hanno ceduto in casa per 3-1 (25/20, 24/26, 27/25, 25/19) al Celle Varazze Volley: sconfitta indolore giunta al termine di una partita comunque combattuta nonostante anche l’indisponibilità di Silvia Ferrandini, specialmente nel secondo e terzo set; la squadra biancazzurra veleggia nella zona medioalta della graduatoria e nelle ultime due partite stagionali affronteranno in trasferta l’Albisola e concluderanno in casa col V.T.Finale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.