Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marco Damele promuove la cipolla ligure in Val Taro, provincia di Parma foto

Marco oggi è un contadino moderno, un custode della biodiversità

Camporosso. L’associazione dei piccoli produttori della Val Taro (PR) organizza per sabato 07 aprile dalle 14,30 una giornata di approfondimento e studio insieme all’imprenditore floricolo Marco Damele per conoscere le possibilità di coltivazione e sviluppo della “cipolla egiziana ligure” nelle Valli Taro e Ceno.

Durante l’incontro presso l’azienda agricola e agriturismo “Il pellegrino” a Tornolo, anche una degustazione guidata del prodotto.
Marco Damele, è un imprenditore floricolo di Camporosso in provincia di Imperia e protagonista da oltre vent’anni nel mondo della floricoltura del ponente ligure. Dai premi nazionali e internazionali ricevuti per la sua coltivazione di verde ornamentale, dopo un arricchimento professionale alla guida dei giovani agricoltori, ha orientato l’attività dell’azienda sulla ricerca e coltivazione delle antiche varietà orticole, di cui per via della moda, dei gusti e della richiesta di mercato si erano letteralmente perse le tracce. In particolare ha studiato e reintrodotto la cipolla egiziana ligure (Allium cepa viviparum), diventata in poco tempo preziosa ed autentica testimone della biodiversità del Ponente ligure. Marco oggi è un contadino moderno, un custode della biodiversità, titolare di un’azienda all’avanguardia orientata al futuro che alterna alla coltivazione, anche una ricca attività di incontri e conferenze in giro per l’Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.