Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, l’assessore Berrino alla camera dei deputati in occasione di “Italiadecide”

La conferenza, che avrà un focus sull'organizzazione logistica di sistemi territoriali policentrici, punterà l'attenzione anche sui rapporti tra i vari livelli istituzionali in tema di trasporto pubblico

“Aver scelto la Liguria come sistema territoriale da analizzare in ambito di trasporti e infrastrutture dimostra la strategicità della nostra regione nei collegamenti nazionali e internazionali. Nella mia relazione, porterò all’attenzione degli studenti della Scuola le azioni che, in questi quasi tre anni di governo della Regione, abbiamo avviato per rendere più efficiente il trasporto pubblico locale e le misure che saranno attivate nei prossimi mesi”. Lo dichiara l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino alla vigilia della conferenza organizzata dalla Scuola per le politiche pubbliche “Italiadecide”, che si terrà domani, alle 10, alla Camera dei deputati, nella Sala del Mappamondo, alla presenza del presidente Luciano Violante, che presiederà la riunione.

Nell’intervento, l’assessore Berrino ripercorrerà le tappe del lavoro svolto fino a oggi: dal rinnovo del contratto di servizio con Trenitalia, al piano di investimenti sul materiale rotabile, dalla raccolta dati attraverso l’Osservatorio regionale dei Trasporti all’avvio della bigliettazione elettronica.
“Il progetto Smart ticket – spiega l’assessore Berrino – ha come obiettivo di consentire al cliente di viaggiare su tutta la rete ferro-gomma della Liguria con un unico titolo di viaggio valido per tutti i mezzi di trasporto pubblico, urbano ed extraurbano, su ferro, su gomma, facilitando la mobilità dei cittadini nell’ambito dell’intera Regione. Un progetto che, oltre all’investimento di risorse europee e regionali, ha richiesto un grande lavoro di concertazione anche con le regioni limitrofe oltre che con le aziende di tpl coinvolte”.

La conferenza, che avrà un focus sull’organizzazione logistica di sistemi territoriali policentrici, punterà l’attenzione anche sui rapporti tra i vari livelli istituzionali in tema di trasporto pubblico. “Sarà quindi – conclude l’assessore Berrino – un momento importante di confronto e di riflessione anche sulle problematiche che riguardano il contesto del trasporto pubblico locale, a partire dalla mancata stabilizzazione delle risorse del fondo nazionale trasporti, che negli anni ha visto sempre più forti riduzioni, alle incertezze normative che spesso generano contenziosi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.