Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le staffette 4X100 dell’AS Foce in evidenza a Imperia foto

Sulla pista del Prino si è svolta l'ennesima manifestazione di apertura della stagione atletica 2018

Più informazioni su

Imperia. Si è svolta a Imperia, sulla pista del Prino l’ennesima manifestazione di apertura della stagione atletica 2018. “Un tempo ce n’era una sola, oggi se ne possono fare quante si vuole, speriamo che il nuovo Comitato regionale, da poco eletto, faccia un punto fermo sul calendario-gare ligure che stenta a decollare” – dichiara l’AS Foce.

“La riunione sportiva di Imperia, è stata decorosa con un buon livello tecnico che ha trovato solo in una pista al limite della funzionalità e nel vento contrario ai velocisti due ostacoli insormontabili. Diremo in seguito di tutti i risultati. Oggi vale la pena soffermarci sulle staffette della AS Foce, che sono salite sul podio in quattro categorie giovanili su quattro. Le staffette, composte ognuna da 4 elementi, sono la cartina di tornasole della salute di una società di atletica, in particolare, nel settore di base, sono la dimostrazione del lavoro accurato dei tecnici dei vivai maschile e femminile.

I successi sono arrivati dalla 4×100 cadette con Sara Bonacini-Volonteri-Arnaldi e Marella Toblini con l’ottimo tempo sotto i 54″; le “ragazze” non hanno voluto essere da meno ed hanno vinto alla grande con Linda Bonacini-Paonessa-Marenco-e Alessia Laura,reduce dal successo nel salto in lungo. Le due compagini sono seguite con grande affetto e pazienza dai tecnici Bruno Toblini e Giuseppe Sini. Tra i maschi, due secondi posti: la formazione 4×100 cadetti era nuova di zecca con quattro atleti che vivono l’atletica da pochi mesi sotto le cure del “vecchio” tecnico specialista Bertellotti (in attesa che arrivi qualcuno che lo sostituisca). Si tratta di Milo-Cirillo-Da Sacco-Ebrille che hanno corso in meno di 51″; e pensare che altri 4, ieri assenti, scalpitano per una seconda staffetta. Anche tra i “ragazzi”, sotto le cure della presidente Kelly c’è tanta euforia: secondi con Bashmeta-Avagnina-Pastorelli e Lucarelli con un tempo eccellente sotto i 57″. Non sappiamo ancora dove si terrà la finale regionale, il Festival delle staffette, ma la Foce ci sarà al gran completo con forti ambizioni” – conclude l’AS Foce.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.