Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Cgil Cisl e Uil dedicano il 1° maggio al tema della sicurezza sul lavoro

"Per noi la sicurezza sul lavoro è diventata una vera e propria emergenza nazionale, il nostro obiettivo deve essere quello di creare più lavoro", dichiara Fulvio Fellegara

Più informazioni su

Imperia. Come ogni anno Cgil Cisl e Uil della provincia di Imperia fgesteggeranno unitariamente il Primo Maggio. La festa questa volta sarà dedicata al tema della sicurezza sul lavoro:

“Nell’era dell’innovazione digitale siamo qui a dover parlare di sicurezza sul lavoro. Questi primi quattro mesi dell’anno sono stati terrificanti, ci sono stati moltissimi infortuni e più di 160 morti sul lavoro. Tutto questo è anacronistico e la sicurezza è una responsabilità che deve interrogare tutti: sindacati, imprese e istituzioni. Per noi la sicurezza sul lavoro è diventata una vera e propria emergenza nazionale. Il nostro obiettivo deve essere quello di creare più lavoro, il 32% di disoccupazione giovanile costituisce un macigno insormontabile per permettere al Paese di riprendere la via della crescita e dello sviluppo, ma deve essere lavoro dignitoso e sicuro.

Per questo il tema della sicurezza sul lavoro è il tema scelto quest’anno da Cgil, Cisl e Uil per celebrare la festa dei lavoratori, e che sarà al centro delle centinaia di iniziative organizzate dal sindacato confederale su tutto il territorio. Quest’anno la nostra Festa provinciale si terrà a Ventimiglia, al Piazzale Resentello. A partire dalle 9.30 è previsto il concentramento e l’allestimento degli stand e del palco. Dalle 10 inizierà il concerto con l’esibizione del gruppo musicale LuciDa Crash ed a seguire il comizio conclusivo con il saluto del Sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano e le conclusioni anome di Cgil Cisl e UIl da parte del Segretario Regionale Cgil Liguria Federico Vesigna”.

Manifesto 1° Maggio 2018 Ventimiglia Bozza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.