Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giordano scende in campo con “Progetto Vallecrosia”: “Ecco perché mi ricandido a sindaco” foto

"Abbiamo iniziato cinque anni fa, ora finiamo il lavoro"

Vallecrosia. Riqualificazione dell’ex Tonet e dell’area Fassi, conclusione del progetto relativo alla pista ciclabile, realizzazione di un parcheggio auto centralissimo e sviluppo del turismo: sono questi alcuni dei punti cardine di “Progetto Vallecrosia”, la lista civica con la quale correrà alle elezioni del 10 giugno l’attuale sindaco Ferdinando Giordano che oggi ha presentato il simbolo della sua squadra e inaugurato il point elettorale al civico 277 di via Colonnello Aprosio.

“Nei cinque anni precedenti abbiamo tracciato un disegno strategico di come intendevamo la città”, ha dichiarato Giordano, “Oggi ripresentandoci e chiedendo la fiducia dei cittadini, vogliamo portare a termine questo obiettivo, ambizioso, che parte dal recupero del territorio”. L’attuale sindaco lo ammette, “abbiamo peccato in comunicazione e per questo molto di quello che abbiamo fatto non è conosciuto. Ma abbiamo tracciato le basi per importanti progetti che potranno trovare compimento in un prossimo mandato”. Il sindaco uscente, candidato alla riconferma nel ruolo di primo cittadino, ha svelato dunque il motivo della sua ricandidatura: “Realizzare grandi e ambiziosi progetti, come la pista ciclabile e un’area parcheggio per la città”, senza trascurare, ha aggiunto, “il benessere e le piccole cose che i cittadini si aspettano da tempo, ma che per esigenze economiche non avevamo ancora potuto fare: oggi abbiamo risvegliato l’economia di Vallecrosia, le sue risorse, e quindi saremo in grado di fare quegli interventi che danno fruibilità e godibilità alla città stessa”.

Progetto Vallecrosia

Turismo. “Svilupparlo è il nostro obiettivo”, ha detto Giordano, “Quindi inserirsi a pieno titolo nell’ambito della programmazione locale, e per questo abbiamo aderito favorevolmente al consorzio InRiviera, ma guardare anche oltre, aderendo ad esempio ai Borghi più belli d’Italia con il nostro centro storico, per metterlo in rete. E partecipare, anche, ai progetti regionali come quello della pista ciclabile”.

Parcheggi. “La pista ciclabile è una risorsa ma anche un problema dal punto di vista dei posti auto persi”, ha spiegato il sindaco uscente, “Lo risolveremo realizzando un’area parcheggio per oltre 200 auto vicino alla ferrovia. Sono previste aree attrezzate per percorsi ginnici e aree gioco bimbi”.

Scuola. “E’ al centro della nostra attenzione, soprattutto per quel che riguarda la sicurezza degli alunni”, ha dichiarato Giordano, “Abbiamo lavorato per realizzare una nuova scuola materna che nella prima fase avrà tre sezioni e poi cinque: ci batteremo in Regione per ottenere i finanziamenti al fine di completare la scuola entro il termine dei lavori nell’ex area Tonet”.

Claudio Berro, candidato con “Progetto Vallecrosia”

claudio berro

Insieme a Giordano correranno alcuni degli attuali componenti della maggioranza, ma ci saranno anche new entry, come Claudio Berro. “Ho scelto di candidarmi con Progetto Vallecrosia”, ha spiegato Berro, “Perché la giunta Giordano ha fatto un gran lavoro nei cinque anni passati, posando fondamenta importanti per il comune. Con loro potrò portare la mia esperienza e il tempo disponibile, mi sembra giusto, in qualità di cittadino di Vallecrosia, impegnarmi per il successo di questa zona favolosa che merita il massimo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.